redazioneAutore: IN EVIDENZA Vita Cittadina

Adoc Brindisi: degrado strade zona industriale, il caso di via Majorana

«Le condizioni di pulizia, sicurezza e decoro in cui versano molte strade della zona industriale di Brindisi sono state oggetto troppo spesso di segnalazioni da parte dei cittadini e degli stessi imprenditori senza riscontro alcuno da parte degli uffici preposti e della stessa amministrazione comunale». Lo afferma Giuseppe Zippo, presidente provinciale ADOC, che richiama l’attenzione sul caso di via Ettore Majorana: «Arteria stradale fortemente trafficata anche in ragione della prossimità alle zone di imbarco portuale e quindi attraversata da migliaia di mezzi di lavoratori, viaggiatori e turisti in transito. Sul ciglio della strada rifiuti di ogni genere anche pericolosi che rappresentano oltre che una minaccia per l’ambiente anche un pericolo per chi percorre la strada in quanto trattasi di bottiglie in vetro o di contenitori utilizzati per i bisogni fisiologici. Non c’è che dire non di certo un bel biglietto da visita per la città. Per quanto sopra, invitiamo ognuno – scrive Zippo – per propria competenza ad intervenire per restituire pulizia, sicurezza e decoro all’intera zona».

(Visited 41 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com