redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Aeroporto del Salento, Catamerò: ecco l’auspicata interconnessione

Il via libera all’ormeggio delle navi con air draft sino a 50 metri sulla banchina di costa Morena nel porto di Brindisi è oggetto delle riflessioni del direttore generale di Aeroporti di Puglia, arch. Marco Catamero. Con il parere favorevole di ENAC ed ENAV, la Capitaneria di Porto ha emanato l’Ordinanza n. 44/2021 per il transito e l’ormeggio delle navi nel porto medio. L’ordinanza recepisce le indicazioni di safety riportate da ENAC, soprattutto per l’obbligatoria segnalazione luminosa delle navi in ormeggio. Con i lavori realizzati da Aeroporti di Puglia sulla  pista di volo RWY 13/31,  viene da oggi consentito l’ormeggio senza penalizzazioni sulla banchina di costa Morena (porto medio) a navi con air draft sino a 50 metri. «D’ora in poi – commenta Catamerò – possiamo parlare di una vera e propria interconnessione aeroporto e porto. Finalmente le due infrastrutture potranno coesistere in maniera più agile e si potrà operare senza difficoltà, favorendo una più facile gestione del traffico portuale e aeroportuale. Una svolta epocale anche in termini di sostenibilità, perché il fatto di avere ridotto i tempi di attesa di navi e aerei prima dell’approdo e dell’atterraggio, riduce sensibilmente l’impatto di questi mezzi sull’ambiente. Un intervento fondamentale – ha concluso Catamerò – che permette quindi alle due infrastrutture di convivere senza ostacoli e favorisce lo sviluppo del turismo che insiste sul territorio salentino».

(Visited 111 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com