redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Andamento epidemiologico, l’aggiornamento del sindaco Rossi

Post Facebook del sindaco di Brindisi Riccardo Rossi per l’aggiornamento dell’andamento epidemiologico nel capoluogo sulla base dell’ultimo resoconto ricevuto dalla Prefettura e aggiornato al 26 novembre 2020. In città ci sono 523 positivi e 137 persone in quarantena. L’incidenza dei positivi per fascia di età è la seguente:

0-10 anni: 17 positivi
11-20 anni: 57 positivi
21-30 anni: 41 positivi
31-40 anni: 59 positivi
41-50 anni: 102 positivi
51-60 anni: 110 positivi
61-70 anni: 59 positivi
71-80 anni: 55 positivi
81-90 anni: 17 positivi
Con più di 90 anni: 6 positivi.

«Da ieri l’Asl ha attivato le sei USCA (Unità Speciali di Continuità Assistenziale) nel territorio di Brindisi, due nella nostra città, le Unità speciali sono operative tutti i giorni dalle ore 8 alle 20. Sono il medico e il pediatra di base a segnalare alle USCA casi accertati o sospetti di Covid tra i loro assistiti. Il medico di famiglia concorda con il medico USCA la strategia decisionale a domicilio, con relativa terapia ed eventuali analisi. Dai dati – commenta il sindaco Rossi – emerge che la curva dei contagi è ancora in crescita, ma ha un rallentamento rispetto alla seconda metà del mese di ottobre e alle prime due settimane di novembre. Questo rallentamento ci fa capire che le misure adottate sono necessarie, noi continuiamo a seguire comportamenti corretti, usiamo la mascherina e rispettiamo il distanziamento».

(Visited 86 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com