redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Antonino (Pri) scrive al sindaco: un plauso ai nostri Vigili del Fuoco

Egregio Signor Sindaco, ho scelto di rivolgermi a Lei con una lettera aperta piuttosto che con formule più istituzionali quali le interrogazioni consiliari o gli ordini del giorno perché convinto che l’argomento meriti un’ampia condivisione tra la popolazione. Questa estate, caratterizzata da un clima torrido come mai era avvenuto in passato, ha posto all’attenzione di tutta la popolazione le emergenze legate ai numerosi incendi che si sono verificati sulla costa e nell’entroterra brindisino. Solo l’opera indefessa degli appartenenti al Corpo dei Vigili del Fuoco ha impedito che si verificassero conseguenze gravi come purtroppo è avvenuto in altre parti d’Italia. Ritengo allora opportuno che l’Amministrazione Comunale rivolga un plauso formale a queste persone che quotidianamente vegliano sulla sicurezza dei cittadini. E che, allo stesso tempo, Ella intervenga sugli Organi competenti per assicurare al Corpo dei Vigili del Fuoco di Brindisi un potenziamento dell’organico oggi in servizio, dislocato tra la sede centrale, i Comandi di Francavilla Fontana ed Ostuni ed il presidio presso l’aeroporto, ed una implementazione dei mezzi a disposizione. Così come parrebbe opportuna l’istituzione di un nuovo distaccamento provinciale nella parte sud della provincia. Il territorio di Brindisi, infatti, ha una estensione vastissima al punto di richiedere spesso l’intervento di appartenenti ad altri Comandi provinciali. E tanto in una regione come la Puglia che per numero di incendi è seconda solo alla Sicilia. Siamo certi che accoglierà di buon grado questa nostra sollecitazione manifestando pubblicamente l’elogio della Amministrazione verso quanti si impegnano quotidianamente per prevenire ogni rischio per la popolazione, spesso sottoponendosi a turni di lavoro massacranti.
Cordialità
Il Capogruppo PRI Gabriele Antonino

(Visited 10 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com