redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Approvato il piano di emergenza esterna di Petrolchimico e IPEM

Conclusa la consultazione pubblica, è stato approvato dal Prefetto di Brindisi il nuovo Piano di Emergenza Esterna (PEE) relativo al deposito della I.P.E.M. srl ed agli stabilimenti industriali a rischio di incidente rilevante (ai sensi del D.Lgs. n. 105/2015) siti nel Polo Petrolchimico di Brindisi (Versalis S.p.A. – Chemgas srl – Basell Poliolefine Italia srl), sito industriale di particolare rilievo. Il Piano, comprensivo delle relative cartografie, ed il relativo decreto di approvazione sono disponibili al pubblico sul sito istituzionale della Prefettura, nella sezione “Protezione Civile”, al seguente link: http://www.prefettura.it/brindisi/contenuti/Pee_petrolchimico_e_deposito_ipem_di_brindisi-12788456.htm Il Piano di Emergenza Esterna, come noto, definisce le misure per gestire un’eventuale emergenza esterna ai citati siti industriali e contenere al massimo le conseguenze di un potenziale evento calamitoso sulla popolazione, nonché coordinare le attività di soccorso. Il documento approvato, in particolare, contiene le seguenti informazioni: la descrizione e le caratteristiche dell’area interessata dalla pianificazione; la natura dei rischi; le azioni previste per la mitigazione e la riduzione degli effetti e delle conseguenze di un incidente; le autorità pubbliche coinvolte e l’attribuzione dei rispettivi compiti; le azioni  concernenti il sistema degli allarmi in emergenza e le relative misure di autoprotezione da adottare.

(Visited 50 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com