Autore: Attualità IN EVIDENZA

Va in libreria «L’attimo presente», l’ultimo romanzo di Angelo Roma

Da martedì 18 ottobre sarà in libreria il nuovo, atteso romanzo dello scrittore brindisino Angelo Roma dal titolo «L’attimo presente» (Mondadori). Con i complimenti all’autore, Agenda Brindisi pubblica alcune note informative. Dal risvolto di copertina: «Il vero segreto della felicità l’ho imparato da bambino, in campagna: fare cose senza un perché e senza un orologio».
Laurea con lode in Business Management, MBA alla Stanford University, lectures nelle più prestigiose università americane, cattedra in Scienze della Comunicazione. Massimo Palazzi incarna alla perfezione il simbolo del moderno intellettuale pop; di chi ha bruciato tutte le tappe e ce l’ha fatta in modo pulito, ammirevole, coraggioso, conquistando titoli accademici e aule piene di studenti innamorati di lui, che insieme a lui sognano di cambiare il mondo. Nel mentre, un segreto corrode i suoi pensieri giorno e notte. Arriva anche la grande popolarità, durante una puntata del più seguito talk show in cui il giovane, bellissimo professore incanta tutti. E poi … una lettera aperta: «Adios». La scelta di mollare tutto, dire grazie, forse, arrivederci. La fuga solitaria, misteriosa, nell’antica masseria dei nonni e degli odori di fichi maturi. Mura spesse, scrostate, fessure di porte e chiavi arrugginite, tali e quali, che raccontano l’anima di chi le ha abitate e di chi verrà. Intorno, la luce accecante e i colori vivi della campagna di Ostuni, città bianca di Puglia. I tempi dilatati, la noia che ritorna salvifica, i cellulari senza più tacche, i domani senza più ansie e scadenze. La vita che lava via il trucco e si rifà vivida, ruvida, sensata, ricca di dolore e di poesia. Sino al momento in cui qualcuno bussa. Ha gli occhi della verità. Porta sul suo viso di bambina i solchi del deserto d’Africa. Ha nome Sarah e un disagio che dà tremore. Un romanzo che si fa divorare. Una narrazione incalzante che tocca il lettore nell’intimità accompagnandolo, pagina dopo pagina, nelle infinite potenzialità di rinascita dell’animo umano.

Angelo Roma (Brindisi 1969) è docente universitario di Antropologia della narrazione e si occupa di progetti di copywriting e storytelling aziendali. Ha fondato e dirige The Writers Method, prima scuola specialistica a proporre il Metodo Stanislavskij e gli insegnamenti dell’Actors Studio di New York nella costruzione dei personaggi letterari e nel processo creativo di scrittura.
Ha pubblicato la raccolta di poesie L’imperatore di cenere (Genesi), i saggi In-formare (Franco Angeli, prefazione di Mauro Ceruti), The Writers Method (Manni, nota introduttiva di Filippo La Porta) e i romanzi Il meticcio (PeQuod), Il barbiere di Ostuni (Àncora), Confessioni di un egoista (Marco Tropea, postfazione di Moni Ovadia), L’angelo ribelle (Marco Tropea), Ancora più vita (Mondadori), I contraccolpi (Mondadori).

(Visited 220 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com