redazioneAutore: IN EVIDENZA Scuola Spettacolo

Arte, musica, cinema e teatro: ritorna la «Notte delle Muse»

Il Liceo Artistico Musicale, del Polo liceale Marzolla Leo Simone Durano di Brindisi, celebra  mercoledì 26 maggio la Notte delle Muse 2021, un appuntamento atteso giunto ormai alla sua quarta edizione. Un evento speciale, in diretta streaming a partire dalle ore 17.00, che sarà condotto dal giornalista Antonio Celeste dall’Auditorium del Liceo, che si potrà seguire al link https://sites.google.com/marzollaleosimonedurano.it/liceo-artistico-e-simone/home. Restart il nome dato a questa edizione, a voler segnare un nuovo punto di partenza, dopo il buio di una pandemia che perdura, attraverso la reinterpretazione creativa che solo l’Arte e la Musica sanno generare. Una rivisitazione originale messa a punto con entusiasmo dagli studenti del Liceo, in cui gli “Intermezzi danteschi” si alterneranno tra video e performance musicali live per tracciare quelle trasformazioni artistiche che hanno dato inizio a nuove visioni. Una metamorfosi che segna il divenire di una società, in quelle azioni che hanno lasciato un segno di rigenerazione indelebile di un mondo in continuo cambiamento. Due gli ospiti d’eccezione della serata: Simonetta Dellomonaco, presidente dell’Apulia Film Commission, e Roberto Romeo, Consigliere di Amministrazione del Teatro Pubblico Pugliese. La loro partecipazione si inserisce in un solco già tracciato dal Liceo Artistico Musicale: da un lato la collaborazione con l’Apulia Film Commission che, grazie ad apposito progetto condiviso con il Liceo Simone e il Comune di Brindisi, introduce gli studenti nelle professionalità del cinema, facendoli familiarizzare con le peculiarità che lo contraddistinguono. Dall’altro la consolidata collaborazione con il Nuovo Teatro Verdi, in cui spesso gli studenti hanno scoperto percorsi inesplorati mediante apposite attività di alternanza scuola lavoro. Due ospiti che, con la loro presenza, valorizzeranno un già ricco programma, in cui spiccano una Mostra online, dove verranno presentate le attività realizzate in seno alla campagna mediatica DivinaMente, e l’antologia didattica del biennio e degli indirizzi di studio (Arti Figurative, Architettura e ambiente, Grafica e Scenografia) del secondo biennio e monoennio finale. L’evento, organizzato in rete con gli altri Licei artistici della Puglia, è patrocinato dal Comune di Brindisi e dalla Provincia di Brindisi, dall’Apulia Film Commission e dal Teatro Pubblico Pugliese.

(Visited 136 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com