redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Aveva in casa cocaina e banconote provento dello spaccio, arrestato

I Carabinieri della Compagnia – Sezione Radiomobile – di Brindisi hanno arrestato un 27enne del luogo per minaccia a pubblico ufficiale e illecita detenzione di sostanza stupefacente. In particolare, durante una perquisizione eseguita dai militari presso il domicilio dove si trovava agli arresti domiciliari, l’uomo è stato trovato in possesso di 2,5 grammi di “cocaina” suddivisi in 3 dosi, vario materiale per il confezionamento dello stupefacente e 1.635,00 Euro in banconote di piccolo taglio, considerati illecito provento di spaccio; il tutto è stato sottoposto a sequestro. Inoltre, nel corso dell’attività di polizia giudiziaria, il 27enne ha proferito frasi minacciose nei confronti degli operanti, per dissuaderli dal compiere le loro funzioni. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato riaccompagnato presso la sua abitazione per proseguire la misura degli arresti domiciliari così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

(Visited 28 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com