redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Avviata oggi la vaccinazione domiciliare per gli anziani over 80

Nella giornata di oggi sono stati vaccinati a domicilio i primi 260 anziani over 80 con fragilità o con difficoltà motorie. La fase sperimentale della vaccinazione domiciliare a cura dell’Asl e dei medici di medicina generale in provincia di Brindisi si concluderà domani con altri 140 pazienti vaccinati a casa per arrivare a 400 utenti appartenenti a questa categoria. L’avvio ufficiale della vaccinazione domiciliare è previsto per il 6 aprile. «Stiamo consegnando le dosi di Moderna in buste sterili ai 70 medici impegnati in questi due giorni. Ogni siringa – spiega Teresa Calamia, direttore della farmacia ospedaliera del Perrino – è personalizzata: sull’etichetta i medici vaccinatori trovano il nome del farmaco, il dosaggio, il lotto e la scadenza del flacone originale, la data di preparazione con l’orario. Prepariamo le dosi con una frequenza di 5 – 10 minuti per consegnare ai medici un prodotto appena confezionato. Dal momento in cui le siringhe vengono affidate ai vaccinatori partono le 6 ore utili alla somministrazione per preservare l’efficacia del vaccino. Considerando i tempi di trasporto per raggiungere la casa del paziente, la somministrazione e l’attesa successiva, abbiamo pensato a un arco di tempo di un’ora per ogni dose».  «Entro domani – dice Donato Monopoli, segretario regionale della Fimmg – saranno vaccinati 400 anziani fragili, pari all’11,5% dei 3500 prenotati: ora serve che si attivino le farmacie distrettuali per preparare le singole dosi, necessarie per completare la vaccinazione a domicilio. Accanto ai 3500 prenotati, ci sono altri 3500 pazienti da vaccinare a domicilio, per un totale di 7000 utenti over 80 fragili». «Ognuno di noi – afferma il medico di medicina generale Marco Silvestro – ritira un massimo di 6 dosi, da somministrare entro 6 ore per evitare che il vaccino perda di efficacia. Andiamo nelle case dei nostri pazienti over 80 fragili e raccogliamo i dati delle vaccinazioni. Abbiamo informato preventivamente gli utenti sul significato e sui rischi dei vaccini, che in realtà sono davvero irrisori, e infine consegniamo i nostri report alla farmacia del Perrino per registrare le attività svolte».

(Visited 25 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com