redazioneAutore: IN EVIDENZA Politica

Bilancio approvato, per Cannalire è una «maggioranza granitica»


«Con l’approvazione del bilancio di previsione 2020 da parte del Consiglio Comunale di Brindisi è emersa con chiarezza la compattezza e la determinazione di questa maggioranza a proseguire il lavoro per il bene della comunità brindisina. In queste ultime settimane abbiamo dovuto rassegnarci ad inutili discussioni e inopportune dichiarazioni con l’evidente tentativo, del tutto inutile, di mettere fibrillazione nella maggioranza e tentare una spallata». Lo afferma il segretario cittadino del PD Francesco Cannalire, che aggiunge: «Quanti hanno scommesso e hanno brigato con qualunque mezzo per far chiudere in anticipo questa consiliatura, utilizzando anche argomenti al limite della correttezza, dovranno rivedere la loro strategia fallimentare. Siamo pienamente consapevoli che l’attenzione riservata a Brindisi dal Governo e dalla Regione Puglia e l’imminente accesso ad importanti risorse e investimenti per tutto il territorio, abbiano risvegliato appetiti tra quanti, da qualche anno, sono ormai semplici spettatori della gestione politica-amministrativa della città. Questa maggioranza si è dimostrata solida e forte tanto da essere in grado di rimandare ai mittenti tutte le offensive lanciate con ogni tipo di argomentazione.Raggiunto questo traguardo importante per la stabilità finanziaria del Comune, sarà fondamentale perseguire tutti gli obiettivi strategici prefissati da questa amministrazione ed emersi chiaramente durante il consiglio comunale dove è stato tracciato un bilancio politico della prima parte del mandato e sono state evidenziate le tante cose fatte. La vera sfida per questa amministrazione sarà quella di ripartire nel migliore dei modi e con nuovo entusiasmo per rilanciare l’azione politica e definire la missione di restituire a Brindisi la naturale funzione autorevole di città guida di tutto il territorio provinciale. Sarà prioritario riavviare un sereno ma franco confronto con tutte le parti Istituzionali e le rappresentanze per condividere ogni nuova prospettiva di sviluppo a partire da un piano territoriale che abbia alla base le risorse del recovery plan. Per questo è imprenscindibile restituire stabilità e serenità alla gestione amministrativa e la convergenza e la coesione dimostrata in consiglio comunale sono un ottimo punto di partenza. Quanto al documento contabile approvato ieri sera, è stata dimostrata senza alcun dubbio la bontà delle scelte dell’amministrazione. In sostanza – conclude Cannalire – il bilancio approvato rispecchia la volontà di questa maggioranza di perseguire l’equilibrio di bilancio ottimizzando ed efficentando la spesa e i servizi. Il lavoro da fare è tanto e non è finito ma il percorso virtuoso è tracciato. In conclusione rimane il rammarico di tante polemiche strumentali e sterili delle ultime settimane che hanno rivelato le reali intenzioni di tanti antagonisti: parafrasando il famoso detto di un noto esponente della storia politica italiana, Rino Formica, la politica non è solo sangue». (Nella foto il sindaco Riccardo Rossi durante un intervento in aula).

(Visited 57 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com