Autore: Cronaca IN EVIDENZA

Brindisi: aggressione nel centro, un anno di Daspo Willy per un minore

Nella tarda serata dello scorso 28 maggio scorso, nel centro di Brindisi, abituale ritrovo di giovani, due ragazzi minorenni sono stati aggrediti, con conseguenti lesioni fisiche, da alcuni coetanei per futili motivi; fatto che ha minato la percezione di sicurezza da parte della collettività e destato notevole allarme sociale. A seguito delle complesse indagini esperite dal personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, è stato individuato e deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Lecce, per il reato di lesioni personali, uno dei minori responsabili dell’aggressione. In conseguenza degli accertamenti espletati dalla Divisione Anticrimine della Questura di Brindisi, effettuati nell’ambito dell’attività istruttoria amministrativa, oggi il Questore di Brindisi, dr. Annino Gargano, ha adottato nei confronti del minore denunciato all’A.G. la misura di prevenzione personale, cosidetta “Daspo Willy”, della durata di un anno. In particolare, il provvedimento impone al minore il divieto di accesso e di stazionamento nei luoghi e nelle immediate vicinanze di pubblici esercizi quali bar, pub, ristoranti, pizzerie, osterie, fast food e di pubblico trattenimento, oltre che di esercizi di prossimità, sedenti nell’area urbana di questo capoluogo compresa tra Piazza della Vittoria e Via Pozzo Traiano, nelle ore serali e notturne. L’attività svolta, che verrà sistematicamente replicata con l’intento di infrenare tale illecita condotta che incide negativamente sulla serena convivenza sociale, rientra nel quadro normativo della Legge n.14/17 e successive modifiche, recante “Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città” che, elencando determinate “misure a tutela del decoro di particolari luoghi”, ne definisce il contorno sanzionatorio di specifica competenza del Questore. In tale cornice normativa si inserisce il cosiddetto Daspo Willy (dal caso di Willy Monteiro Duarte, il 21enne pestato a morte nella notte tra il 5 e il 6 settembre 2020 a Colleferro) emesso dal Questore della Provincia di Brindisi.

(Visited 332 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com