Autore: IN EVIDENZA Vita Cittadina

Brindisi: approvato il progetto per riqualificare il capannone Ex Saca2

La Giunta di Brindisi ha approvato oggi, 22 maggio 2023, il progetto definitivo per la riqualificazione del secondo capannone ex Saca presente all’interno del parco Cillarese. Il bene di archeologia industriale che ospitava una delle industrie aeronautiche più importanti del Mezzogiorno, diventerà un Laboratorio dedicato alla cultura agricola ed alimentare dei paesi del Mediterraneo. Il progetto finanziato con 10.140.000 euro nell’ambito del “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie, delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia”, è stato rivisto ed adeguato grazie all’accordo di cooperazione, stipulato nel 2020, tra il Comune di Brindisi e l’Agenzia regionale Strategica per lo Sviluppo Ecosostenibile del Territorio (ASSET). All’interno della struttura è prevista: un’area accoglienza ed info point; un’area per uffici (150 mq); un’area polifunzionale per convegni per 90 posti (170 mq); una caffetteria/dispensa e area preparazione attrezzata per la degustazione della cucina salentina (120 mq); aree relax, botteghe, laboratori della degustazione e spazi espositivi organizzati all’interno di settori “open space”.

Il Laboratorio ospiterà workshop per la promozione di scambi culturali tra regioni e paesi transfrontalieri, e per la conoscenza della Dieta Alimentare Mediterranea. Attività di start-up e imprenditorialità giovanile sulla valorizzazione dei prodotti e delle filiere agroalimentari salentine. Interventi di sensibilizzazione al contenimento degli sprechi alimentari tramite associazioni di volontariato. Percorsi formativi di educazione alimentare per insegnanti e alunni tramite accordi con i Provveditorati agli Studi e l’Università del Salento. Eventi mirati alla promozione e valorizzazione del “Distretto Agroalimentare Salento”. Il progetto nasce nell’ottica di recuperare spazi abbandonati all’interno di un importante parco urbano per riconnetterli con la comunità. La progettualità complessiva prevede anche la riqualificazione del capannone ex Saca 1 in Centro ambulatoriale per disturbi dello spettro autistico, finanziato con 4.923.771 euro, attualmente in cantiere. La realizzazione di orti didattici, per un importo di finanziamento pari a 768.300 euro e di orti urbani, per un importo di finanziamento pari a 1.650.000 euro, entrambi in fase di completamento.

(Visited 62 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com