redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Brindisi: economia e territorio, incontro tra Ance e AdSP MAM

Il Presidente di ANCE Brindisi Angelo Contessa ha incontrato il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dell’Adriatico Meridionale Ugo Patroni Griffi. L’occasione è stata propizia per compiere una analisi degli scenari che interessano il territorio brindisino e sulle possibilità di interventi infrastrutturali realizzabili grazie alle risorse finanziarie già disponibili. In questo contesto, rientrano anche gli ultimi importanti stanziamenti destinati al porto di Brindisi (58 milioni di euro per la colmata e il banchina mento tra il Petrolchimico e Costa Morena Est e 30 milioni di euro per il banchinamento di Capobianco). Ne è scaturita una comune consapevolezza delle grandi opportunità che quest’area della Puglia potrebbe utilizzare per incanalarsi su binari di crescita economica ed occupazionale, intercettando traffici commerciali e turistici. Perché tutto ciò si concretizzi, però, è necessario con immediatezza mettere in marcia un processo di pianificazione territoriale, da utilizzare come puntuale e unico punto di riferimento per l’attuazione di concreti processi di crescita. E’ evidente, pertanto, che il dato di partenza non può che essere quello di creare condizioni di dialogo e di costante confronto con chi può offrire un contributo qualificato in termini amministrativi, tecnici ed operativi. Da qui la decisione di ANCE Brindisi di promuovere, in piena sintonia con l’Autorità di Sistema Portuale, momenti di confronto che vadano oltre la semplice esplicitazione delle rispettive posizioni per traguardare, invece, risultati concreti per Brindisi. Tale iniziativa potrà realizzarsi anche attraverso lo strumento del “webinar” per accorciare i tempi e per far registrare, allo stesso tempo, partecipazioni qualificate rispetto agli obiettivi che si intendono raggiungere. “L’economia portuale – ha affermato il Presidente Contessa – rappresenta un asse strategico per imprimere una svolta al nostro territorio che ha bisogno di idee chiare e di visioni condivise per superare l’onda d’urto dei processi di riconversione industriale già in atto. Ecco perché è fondamentale il dialogo costante con il Presidente Patroni Griffi che ringrazio per la piena disponibilità manifestata anche in questa occasione”. (Nella foto Angelo Contessa e Ugo Patroni Griffi).

(Visited 11 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com