redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Brindisi: presidio dei lavoratori DEMA-DAR-DCM in piazza S. Teresa

Ulteriori esuberi e volontà di non confermare i contratti a termine già scaduti scadenti a causa degli scarichi di lavoro ulteriore per effetto della pandemia Covid-19: uno scenario sempre più complesso, se non drammatico, per i lavoratori del gruppo DEMA-DAR-DCM. Stamane presidio davanti alla Prefettura di Brindisi, confronto con la task force regionale (presente Leo Caroli) e l’attesa per la riunione in videoconferenza con il MISE. Durante l’iniziativa abbiamo raccolto le testimonianze dei rappresentanti sindacali, che hanno ribadito la propria posizione ai lavoratori presenti: Michele Tamburrano (Fim-Cisl), Bobo Aprile (Cobas), Angelo Leo (Fiom-Cgil), Davide Sciurti (Fismic) e Damiano Flores (UGL Metalmeccanici).

LA SINTESI DEGLI INTERVENTI DEI RAPPRESENTANTI SINDACALI DI CATEGORIA

(Visited 256 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com