redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Brindisi: profondo cordoglio per la scomparsa di Marcello Rollo

La morte di Marcello Rollo, avvenuta oggi (2 gennaio 2022) dopo la lunga battaglia condotta contro la leucemia, addolora tanti amici, a prescindere dall’attività politico-amministrativa che ha scandito gran parte della sua vita. Intanto gli «amici» dello storico club socio-culturale di via Sabaudia con i quali aveva costruito un mirabile percorso personale e associativo, dalla cultura allo sport, dallo spettacolo alla solidarietà: una grande famiglia che aveva fatto dell’amicizia un valore straordinario. La scomparsa di Marcello, che il 13 novembre scorso aveva compiuto 66 anni, colpisce duramente un gruppo che lo aveva sostenuto nei primi cimenti politico-elettorali, accompagnandone la crescita, celebrandone i successi. L’ultimo incarico ricoperto è stato quello di presidente della Pro Loco di Brindisi, ma Rollo era stato consigliere e assessore comunale, assessore provinciale, consigliere e assessore regionale (turismo), presidente dell’ASI. Ruoli svolti con impegno, passione e grandissima attenzione per la propria città. Tra le tante iniziative assunte con il Club Amici merita di essere ricordato il Premio «Cervo», che per oltre un decennio, dalla dimensione cittadina a quella internazionale, fu vetrina di grande evidenza per Brindisi. Tra le tante interviste con Marcello Rollo, riproponiamo quella realizzata negli uffici dell’ASI il 27 marzo 2013 per parlare di ambiente, industria, sviluppo e occupazione. I funerali si svolgeranno domani (lunedi 3 gennaio) alle ore 16.00 nella Chiesa dei Salesiani. Alla moglie Angela e ai figli Antonio e Alessandro giungano le più affettuose e sentite condoglianze da parte del direttore di Agenda Brindisi Antonio Celeste.

Marcello Rollo (presidente ASI) intervistato da Agenda Brindisi il 27 marzo 2013

RAFFAELE FITTO – Sono profondamente addolorato per la scomparsa di Marcello Rollo. L’ho conosciuto e apprezzato come assessore regionale, nella giunta da me presieduta, ma soprattutto come amico. Sono stati anni di grande entusiasmo e passione politica. Sono affettuosamente vicino alla sua famiglia.

Raffaele Fitto e Marcello Rollo

PARTITO DEMOCRATICO BRINDISI – La prematura scomparsa di Marcello Rollo priva il territorio di un protagonista della vita amministrativa degli ultimi anni. La lunga carriera politica costellata da ruoli importanti nelle amministrazioni locali, provinciali e regionali hanno fatto apprezzare le sue doti da uomo delle Istituzioni. Nelle normali vicissitudini politiche che ci hanno visti sia compagni di viaggio ma anche in posizionamenti alternativi, è stata chiara la comunione di intenti, fondata su rapporti di lealtà e correttezza, al raggiungimento di obiettivi per lo sviluppo della città. Tutta la comunità del Partito Democratico di Brindisi, il segretario cittadino con gli iscritti, consiglieri comunali e assessori esprimono vivo cordoglio alla famiglia Rollo.

RICCARDO ROSSI (Sindaco di Brindisi) – La scomparsa di Marcello Rollo ci addolora, già assessore e consigliere regionale, presidente dell’Asi è stato uno dei protagonisti della politica brindisina. Alla moglie Angela, ai figli e ai suoi cari le mie più sentite condoglianze.

TONI MATARRELLI (Vice presidente Provincia di Brindisi) – Esprimo a nome di tutta l’Amministrazione provinciale di Brindisi il profondo cordoglio per la scomparsa di Marcello Rollo, più volte assessore provinciale e politico appassionato. Il suo contributo resterà un punto fermo per la crescita sociale e civile di Brindisi e della sua provincia.

(Visited 852 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com