redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

Champions League: Brindisi vince a Istanbul e accede alla «Top-16»

La vittoria o la sconfitta con un passivo non superiore a dieci punti avrebbe regalato la certezza della qualificazione per la Top-16 prima di affrontare in casa gli spagnoli del San Pablo Burgos per l’ultimo atto del proprio mini girone, ma i biancoazzurri di coach Frank Vitucci hanno regalato un’altra impresa al presidente Nando Marino e alla tifoseria vincendo 87-83 dopo una complicata ma esaltante rimonta, azzerando il -13 (61-48) maturato a circa tre minuti dalla conclusione del terzo quarto e poi sorpassando i turchi con un finale irresistibile. Il rientrante Udom ha fatto la sua parte, ma anche in questa circostanza decisivo è stato Harrison (24 punti) con le bombe che hanno lanciato la NBB verso la vittoria che rappresenta un’altra bellissima pagina della storia del basket brindisino. Nelle file turche superlativo Andrews (28 punti), che ha cercato sino alle ultime battute di evitare la sconfitta. In doppia cifra per l’Happy Casa anche l’ottimo capitan Zanelli e Thompson (entrambi con 11 punti) e con 10 punti Krubally, Willis e lo stesso Udom. Domenica 17 gennaio comincia il girone di ritorno con il match interno con l’Umana Reyer Venezia. (Le foto sono state scattate nel palasport di Istanbul da D.M. che ringraziamo).

IL TABELLINO

Darussafaka Tekfen–Happy Casa Brindisi 83-87 (27-19, 40-39, 63-57, 83-87)

DARUSSAFAKA: Veyseloğlu, Luther 2 (1/1, 0/2, 3 r.), Magette 10 (1/1, 1/6, 4 r.), Demir 3 (0/3, 1/4, 6 r.), Andrews 28 (2/6, 6/9, 5 r.), Akyuz ne, Özdemiroglu 14 (4/7, 1/3, 7 r.), Kosut, Selim Sav, Jerrett 16 (6/8, 3 r.), Buford 10 (2/6, 2/4, 4 r.), Dogan. All.: Ernak.

BRINDISI: Krubally 10 (3/4, 6 r.), Zanelli 11 (0/1, 2/4, 4 r.), Harrison 24 (3/9, 4/10, 4 r.), Gaspardo 2 (1/1, 0/2), Thompson 11 (5/7, 4 r.), Cattapan ne, Udom 10 (2/3, 2/4, 4 r.), Bell 5 (1/3, 1/4, 5 r.), Willis 10 (1/3, 2/3, 1 r.), Perkins 4 (1/2, 3 r.), Visconti ne, Guido ne. All.: Vitucci.

ARBITRI: Aleksandar Glisic (SRB) – Andrei Sharapa (BLR) – Vladimir Jevtovic (SRB) 6.

NOTE – Tiri liberi: Darussafaka 18/35, Brindisi 20/25. Perc. tiro: Darussafaka 27/60 (11/28 da tre, ro 8, rd 25), Brindisi 28/60 (11/27 da tre, ro 9, rd 27). Fallo tecnico: coach Vitucci (B) al 26’ (57-48). Fallo antisportivo: Willis (B) al 19’ (35-39). Uscito per cinque falli: Odzemiroglu (D) al 38’ (74-78).

(Visited 127 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com