Autore: Attualità IN EVIDENZA

Cisal Chimici: «L’ingannevole attacco di Rossi al mondo industriale»

L’Amministrazione Comunale di Brindisi e la maggioranza che sostiene il Sindaco Riccardo Rossi, consapevole della continua perdita di consenso elettorale, procedono imperterriti ad  abbandonare i loro cittadini, costretti quotidianamente  ad inventarsi qualcosa  per sopravvivere ad una crisi economica, sociale e occupazionale mai registrata negli ultimi decenni. L’ingannevole ed improprio attacco dei giorni scorsi al mondo industriale e il tipico modus operandi di questa amministrazione di centrosinistra, col quale sono state gestite  le vicende A2A, EDISON, TAP, ENI VERSALIS solo per citarne alcune, non sono altro che il solito momentaneo atto scientificamente ideato – e sostenuto da una risicata maggioranza politica – utile solo a mascherare la mancanza di un serio piano strategico di rilancio industriale di questa città.

Massimo Pagliara – Cisal Chimici Brindisi

Questo inutile braccio di ferro instaurato in questi ultimi anni, purtroppo, non ha fatto altro che dissipare le notevoli opportunità di accrescimento economico, sociale e occupazionale per centinaia di giovani. La scrivente Segreteria Provinciale, rappresentata da Massimo Pagliara,  auspica futuri tempi migliori e contesti favorevoli per affrontare un percorso che ci porti ad uno sviluppo delle attività economiche, ispirati da soggetti affidabili, capaci di programmazione seria e prosperosa che rendano il territorio attrattivo per i grandi player industriali e nuovi talenti imprenditoriali.

La Segreteria Provinciale Cisal Chimici – Massimo Pagliara, Giovanni Mavroidis e Andrea Genoino

(Visited 27 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com