redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Contrasto pandemia Covid-19, sorpresi due circoli privati aperti

L’attività di verifica e controllo delle prescrizioni imposte dalle Autorità per contrastare la diffusione del contagio pandemico impegnano quotidianamente numerosi equipaggi della Polizia di Stato. Nella serata di ieri, gli agenti della Questura hanno accertato l’apertura di due circoli privati, rispettivamente ubicati ai rioni Sant’Elia e Sant’Angelo, al cui interno si intrattenevano delle persone, bevendo birra e giocando a carte. Atteso quando disposto dal D.P.C.M. del 3 dicembre scorso, entrambi i locali avrebbero dovuto essere chiusi, essendo prevista la sospensione della relativa attività. Inoltre, la stessa  di somministrazione di bevande non avrebbe dovuto essere posta in essere. Ai presenti ed ai rispettivi Presidenti, complessivamente 13 persone, è stata notificata a ciascuno la sanzione di 400 euro. E’ tuttora oggetto di approfondimento la posizione di due pluripregiudicati (uno dei quali condannato in passato per associazione a delinquere di stampo mafioso) che si intrattenevano nel circolo del rione Sant’Angelo. Gli agenti della Divisione Amministrativa della Questura cureranno di inoltrare a Prefettura e Comune i competenti rilievi di illecito amministrativo.

(Visited 56 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com