redazioneAutore: IN EVIDENZA Politica

Crisi del porto, incontro tra Forza Italia e il presidente dell’AdSPMAM

Una delegazione di Forza Italia di Brindisi – composta dalla coordinatrice Livia Antonucci, dai consiglieri comunali Roberto Cavalera e Gianluca Quarta e da alcuni dirigenti cittadini – ha incontrato il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dell’Adriatico Meridionale Ugo Patroni Griffi per acquisire elementi utili a stabilire le condizioni in cui versa la struttura portuale di Brindisi. Il quadro che è emerso appare a dir poco desolante ed evidenzia una ingiustificabile inerzia da parte dell’Amministrazione comunale di Brindisi. Tutto questo – aggiunto ad una inaccettabile polemica tra l’ente portuale ed il Comune – rischia di provocare danni gravissimi ai traffici marittimi per effetto della sua mancata infrastrutturazione. «Registriamo – ha affermato Livia Antonucci – il silenzio assordante del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano che ancora una volta ha preso le distanze da Brindisi, disinteressandosi dei problemi del suo porto. Se non fosse impegnato in una campagna elettorale senza scrupoli, probabilmente avrebbe già chiamato Rossi e Patroni Griffi per dirimere un contrasto che forse non si è mai visto in nessuna città portuale italiana”. Forza Italia, in ogni caso, seguirà con particolare interesse le vicende del porto, utilizzando tutte le professionalità presenti nel gruppo dirigente allo scopo di denunciare responsabilità e ritardi.

(Visited 48 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com