redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA Scuola

Safer Internet Day: evento on line dell’Istituto Comprensivo Casale

Martedì 9 febbraio, in oltre 100 nazioni di tutto il mondo, si celebra il Safer Internet Day (SID), la Giornata mondiale per la sicurezza in Rege, istituita dalla Commissione Europea. A tale scopo si è previsto un appuntamento online per tutti gli studenti delle classi terze del plesso di Scuola Secondaria Kennedy del Comprensivo “Casale” di Brindisi organizzato dal Dirigente scolastico Prof. Fausto Luigi MELISSANO, dalla Docente con Funzione strumentale  Prof.sa Daniela Russo e dai docenti referenti per l’incontro Web on air, la Prof.sa Elena Anna COSA e il Prof. Domenico PUTIGNANO. L’evento avrà luogo dalle ore 10.30 alle ore 12.30. Nel corso di un seminario in remoto in collaborazione con l’associazione ADOC Brindisi, grazie al supporto di Giuseppe Zippo e dell’avv. Palma D’Amico: in quella giornata gli studenti avranno modo di incontrare altri relatori esperti (Avv. Maria Marina Leo, responsabile Avvocatura ADOC; dott.sa Monia Donateo, Avvocatura ADOC; e la dott.sa Manuela Caloro, psicologa) che proporranno un valido vademecum per operare online in piena sicurezza con gli strumenti informatici. L’Istituto, sensibile a quelle che sono le tante problematiche causate dalla navigazione su internet e dalla incontrollata creazione di account anche da parte di minori, intende sensibilizzare la sua popolazione scolastica circa le responsabilità legate ad un incauto uso di questi strumenti e dei social. L’innovativa esperienza di apprendimento, è stata  ideata, inoltre, per promuovere, attraverso il coinvolgimento  delle studentesse e degli studenti, le competenze di cittadinanza digitale grazie ad un utilizzo creativo e consapevole dei media digitali.

Nella società contemporanea e ancor di più ora ai tempi del Covid -19 i  social sono parte integrante della nostra quotidianità e dobbiamo imparare ad  usarli in maniera costruttiva e responsabile. Possiamo navigare in tutta tranquillità, rispettando noi stessi e gli altri. La sicurezza online (eSafety) riguarda l’insieme di norme e accorgimenti di cui tenere conto quando si lavora e si opera in Internet. Oggigiorno ogni cittadino è pure abitante del pianeta digitale e in quanto tale deve capire quali sono i diritti e le sue responsabilità in questo ruolo. Aumenta quindi l’impegno del mondo scolastico nell’impegno a fronte di nuove minacce e nuovi pericoli che incombono. Gli Istituti necessitano di presidi tecnologici, di iniziative di formazione del personale e degli utenti, di campagne di sensibilizzazione. Nel 2020 a causa la pandemia le Scuole  sono entrate a pieno titolo nell’universo informatico  attraverso la Didattica a distanza. La Rete internet,seppure affascinante, cela molti pericoli … Sicuramente essa è uno strumento potente con enormi opportunità di apprendimento, di miglioramento delle competenze e di acquisizione di nuove abilità e conoscenze. Tuttavia, alle opportunità, spesso, si associano dei rischi. L’obiettivo del comprensivo Casale è quello di aumentare la consapevolezza.che i mezzi informatici possono determinare azioni positive e concrete, occasioni di incontro per stimolare buone pratiche e proficue interazioni sociali. Molto spesso, quando utilizziamo gli strumenti di comunicazione online, non siamo completamente consapevoli dell’effetto che il nostro comportamento può avere sugli altri e di come, ad esempio, anche un semplice scherzo online possa facilmente degenerare in un fenomeno di cyber-bullismo. I giovani in primis devono essere sempre più informati che nelle interazioni online le persone non sono sempre ciò che dicono di essere, ed è compito anche delle istituzioni scolastiche sviluppare in loro senso critico nell’utilizzo del web e di auto-tutela nelle situazioni online.

(Visited 44 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com