redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Diagnostica: «Freedom» (Italia 1) parla della Cittadella della Ricerca

Si parla nuovamente di Puglia nella quarta puntata della quarta serie di “Freedom – Oltre il confine”. Nel programma condotto in onda domani, venerdì 29 alle 21.25 su Italia 1, il conduttore Roberto Giacobbo affronterà il tema “Scienza e storia, fisica e archeologia: discipline apparentemente distanti oggi sono chiamate a lavorare insieme per conoscere meglio il nostro passato”. Il percorso della puntata prevede anche un episodio girato a Brindisi, nella Cittadella della Ricerca dell’Università del Salento, dove si trova il Centro di Datazione e Diagnostica. Si tratta di un laboratorio all’avanguardia dove un grande acceleratore di particelle permette di stabilire l’epoca dei reperti archeologici in modo preciso e affidabile. Nel laboratorio pugliese, ad esempio, è stato dimostrato come la Lupa di bronzo attualmente esposta in Campidoglio a Roma non sia quella originale, ma una riproduzione medievale. Grazie a un fascio di atomi, attraverso uno strumento che è nato per studiare la materia, oggi possiamo rileggere intere pagine della nostra storia. Giacobbo spiegherà i segreti e le prospettive future di questa tecnologia così preziosa. Questo episodio, insieme a molti altri girati in Puglia che vedremo sempre su Italia 1, sono stati realizzati con il supporto logistico di Apulia Film Commission. Giunto alla sua quarta stagione, “Freedom – Oltre il confine” è un programma condotto da Roberto Giacobbo, su un progetto di Irene Bellini, scritto con Valeria Botta,Massimo FraticelliDanilo Grossi e Marco Zamparelli per la regia di Ico Fedeli

(Visited 89 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com