redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Domani nella Chiesa della Pietà i funerali di Emanuele Guadalupi

(a. c.) – Saranno celebrati domani (giovedì) alle 10.00, nella Chiesa della Pietà di Brindisi, i funerali dell’avvocato Emanuele Guadalupi, morto a causa di un incidente stradale nella notte tra sabato e domenica scorsi a Milano mentre rientrava a casa dopo una serata con amici. Aveva 35 anni e viveva e lavorava da tempo nella metropoli lombarda. L’esame autoptico ha accertato che Emanuele è deceduto a causa di un trauma cranico riportato cadendo dalla moto mentre procedeva a velocità moderata, come confermano le condizioni del suo scooter che presenta solo qualche graffio.

Le foto che pubblichiamo mostrano il luogo dell’incidente e in particolare il tombino al centro della strada, palesemente malandato, che ha provocato la fatale caduta. Nessun malore, dunque, ma la maledetta sfortuna di attraversare quella strada, di cadere a causa di quel dissesto tra asfalto e tombino.

La notizia ha scosso la città, provocando commozione e profondo cordoglio. Emanuele è il secondogenito del dottor Vincenzo Guadalupi e di Francesca Casamassima (già direttrice dell’Archivio di Stato di Brindisi); è nipote dell’on.le Mario Marino Guadalupi, figura di primissimo piano della storia politica brindisina. Il fratello, Mario Marino, è dipendente della Provincia ed è il procuratore legale dell’Ente.

(Visited 3.856 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com