redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Due diciottenni prendono a calci un gattino e tentano di bruciarlo

A conclusione di attività d’indagine, i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà, per maltrattamenti di animali, due 18enni di origini somale domiciliati presso una comunità educativa per minori di Latiano, poiché affidati dall’Ufficio Immigrazione della Questura di Brindisi, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Lecce. In particolare, a seguito di attività investigativa scaturita dalla denuncia–querela presentata da un’educatrice della citata comunità, è emerso che i due giovani hanno maltrattato il gatto della denunciante, colpendolo con calci e tentando successivamente di bruciarlo. Il felino, che ha riportato bruciature delle vibrisse e parte della pelliccia, è stato soccorso e medicato dal personale della comunità. (Foto del gattino tratta dalla rete)

(Visited 30 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com