Antonio CelesteAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

Ecco James Bell, avversario della NBB con la Vanoli cinque anni fa

(a. c.) – Aspettiamo l’annuncio ufficiale della NBB, ma ormai è cosa fatta per l’ingaggio di James Bell, ala piccola di 28 anni (7 gennaio 1992) che nella scorsa stagione ha giocato con i greci del Promitheas Patrasso, circostanza che farebbe pensare ad staffetta tranfrontaliera tra la sponda ellenica e quella italiana. Bell è un giocatore americano di Plainfield (New Jersey), è alto 196 centimetri e pesa un quintale. Ha vestito una sola volta la maglia di una squadra italiana ed è successo nella stagione 2014/2015 quando con la Vanoli Cremona di coach Cesare Pancotto giocò 30 partite realizzando 316 punti, 18 dei quali complessivamente contro l’Enel Brindisi: nel Pala Radi (16 novembre 2014) vinsero i lombardi 87-72 con 16 punti di Bell in 28 minuti, ma ricordiamo soprattutto i 28 di Marcus Denmon per la NBB; nel match di ritorno nel Pala Pentassuglia (8 marzo 2015) Brindisi vinse largamente (81-65), Bell ne mise soltanto due giocando 24 minuti … e tanto per gradire Denmon «scrisse» 26 contro i 15 di Jacob Pullen. Le foto che pubblichiamo si riferiscono proprio alle sfide tra Vanoli e New Basket e ritraggono il neoacquisto biancoazzurro con gli stessi Pullen (foto di copertina) e Denmon. E naturalmente, il direttore sportivo Simone Giofrè continua a lavorare sodo per costruire il nuovo roster. Non ci sono al momento novità per Mattia Udom.

James Bell e Marcus Denmon nel Pala Radi in Cremona-Brindisi (Foto LBA / Ciamillo – 8 marzo 2015)
(Visited 716 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com