redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Emergenza sangue nel «Perrino», appello diffuso dall’AVIS comunale

C’è ancora emergenza sangue. Arrivano dal SIMT di Brindisi richieste di tutti i gruppi, a causa della scarsità di emocomponenti sono stati anche rinviati gli interventi chirurgici. In una comunità civile, in una città che si è sempre contraddistinta per altruismo ed accoglienza, non può mancare il sangue, non possono mancare gli emocomponenti. I responsabili dell’AVIS comunale pensano che ogni persona bisognosa di sangue potrebbe essere nostro fratello, figlio, parente o amico. Inoltre, a partire da domani, 2 settembre, per tutti i donatori che presteranno il proprio consenso sarà previsto il test sierologico per la ricerca anticorpale anti Covid-19: un motivo in più, qualora ve ne fosse bisogno, per aiutare il prossimo! Per donare occorre essere in buona salute (non avere avuto febbre e non essere stati a contatto, negli ultimi 14 giorni con persone che hanno eseguito il tampone per la positività al covid-19 e che sono risultate positive o in dubbio), pesare più di 50 kg, non aver assunto farmaci (antinfiammatori negli ultimi 5 giorni, antibiotici ed antistaminici negli ultimi 15), non aver fatto piercing e tatuaggi né aver subito interventi chirurgici negli ultimi 4 mesi, avere uno stile di vita corretto. Prima di donare è consigliabile fare una colazione leggera (tè, caffè, succo di frutta con due-tre biscotti secchi o due fette biscottate con marmellata), escludendo alimenti contenenti latte e suoi derivati. L’appello dell’AVIS: «Aiutiamo che ha bisogno in questo periodo così drammatico! Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare». Per altre informazioni e/o per prenotarsi per la donazione sangue, rivolgersi all’avis comunale di brindisi odv, telefonando allo 0831.523232 o al 375.5282712oppure inviando una e-mail a: brindisi.comunale@avis.it o un messaggio privato alla pagina facebook: avis comunale di brindisi odv.

(Visited 40 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com