redazioneAutore: Diario IN EVIDENZA

Fasano: domenica inaugurazione 50esima Mostra dell’Artigianato

Si inaugurerà domenica 9 agosto, alle ore 20:00 nella location di Palazzo dei Congressi della Casina Municipale alla Selva di Fasano, la 50ª edizione della Mostra Fasanese dell’Artigianato. A fare gli onori di casa, il sindaco Francesco Zaccaria, l’assessore alle Attività Produttive Luana Amati e il presidente dell’associazione “U Mèstre” Alfonso Belfiore. “Lunga vita agli artieri”: questo lo slogan scelto per il cinquantennale della storica fiera campionaria del “fatto a mano”. Non solo un tributo alla longevità dell’evento espositivo, ma che possa essere anche un incoraggiante segnale di ripartenza per il settore dell’artigianato, da sempre fiore all’occhiello del “Made in Italy”. Ricco l’elenco degli artigiani che dal 9 al 23 agosto esporranno le loro opere di “artieri” nella mostra, che mai come quest’anno si avvarrà della collaborazione fattiva delle varie anime dell’artigianato locale: Fatto in Bottega, Università del Tempo Libero “San Francesco d’Assisi” di Fasano, lo studio VGArchitetti (che ha curato il progetto d’allestimento della fiera espositiva), La Scamiciata e l’Associazione Culturale Calliope. Un’altra “chicca” per questa 50ª edizione: verrà realizzato un annullo filatelico apposito per onorare la ricorrenza. Il 13 agosto dalle 18 alle 21 si potranno acquistare, ad offerta, le cartoline con immagini storiche della Mostra su cui verrà appostoun francobollo con relativo annullo commemorativo.

La Mostra – ha dichiarato l’assessore Luana Amati – quest’anno si propone quale momento rievocativo e celebrativo della storia artigiana stessa, con uno sguardo a questa nostra era difficile e unica. Fino a qualche tempo fa non pensavamo di farcela date le restrizioni a cui siamo sottoposti per la salute pubblica. Ma ce  l’abbiamo fatta e ne sono felice e per domenica 9 agosto invito tutta la cittadinanza all’apertura ufficiale della campionaria. In questa edizione e, nonostante il pochissimo tempo a disposizione, inoltre, tanto è l’apporto fornito  dalle diverse realtà associative e culturali che ringrazio per la grande disponibilità. Penso, solo per fare un esempio al contributo storico che verrà offerto per la prima volta dal Giugno Fasanese già durante la serata inaugurale e per tutto il tempo della esposizione. Spero che questa 50esima edizione possa offrire agli artigiani la consapevolezza che creando momenti di unione nella categoria, anche i periodi difficili, possono essere affrontati e, speriamo, superati

Molto ampio il cartellone di eventi e laboratori in programma nelle due settimane di esposizione: domenica 9 agosto, ore 20.00, inaugurazione con la partecipazione del “Giugno Fasanese”, banda Città di Fasano “I. Ciaia”, “Menti Ardenti”, Ciro Greco e Mosè Schiavone – martedì 11, ore 19.30, il Circolo della Stampa e l’ Associazione Pro Selva ricordano Fausto Papetti nell’occasione, assegnazione “la Selva nel cuore” – giovedi’13 agosto, dalle ore 17.00 alle ore 21,00, annullo filatelico, ore 18.30,  presentazione del volume “L’artigianato a Fasano. 50 Anni in Bella Mostra 1950 /2020” di Palmina Cannone, Faso Editrice. Animerà il trio Dell’UTL Antonio Sasso, Fisarmonica; Pasquale Valente E Gino Guarini, chitarre ( a cura dell’ UTL e dell’ass. Calliope) – domenica 16 agosto, ore 18.30, La Scuola Parla Di Artigianato – lunedì 17 agosto, ore 19.30, I Mestieri Del Santi- I Santi Della Selva, conversazione a cura di Gianfranco Mazzotta – associazione Pro Selva – mercoledì 19 agosto, ore 18.30, serata celebrativa: Artigiani, Maestri nel Tempo. Da “U Mèstre all’ Artigiano di Oggi” – giovedì 20 agosto, ore 18.30, presentazione del volume Fasano In Gonnella. Donne E Madonne” di Palmina Cannone, Faso Editrice. Animerà il trio Dell’UTL Antonio Sasso, Fisarmonica; Pasquale Valente E Gino Guarini, chitarre ( a cura dell’ UTL e dell’ass. Calliope), ore 20.00: serata musicale con Kevin Natola – venerdì 21 agosto, ore 18.30, convegno istituzionale “L’ Artigianato nell’era Covid: Realtà e Prospettive.” – domenica 23 agosto, ore 20.00 cerimonia di chiusura

Inoltre presso lo stand Museo Arti Antiche Fasanesi (Università del Tempo Libero di Fasano) si svolgeranno i laboratori artigianali di Tombolo, Punto Ago, Macramè, Filet, Creazioni Femminili, Taglio e Cucito, Cestini di una volta, Pasta fatta in casa, con le maestre artigiane Maria Bungaro, Anna Zantonini, Grazia Milella, Adele Galiulo, Adriana Messina, Rosa Argento, Lucia Barletta, Pasquina Calandrella, e il maestro cestaio Mario Cofano. Saranno presentate le mostre: Personale dello scultore Antonio Santoro “L’Arte è Luce” (a cura dell’UTL) – Mostra di Pittura  “Fasanesi senza tempo” di Martino Murat (a cura dell’UTL) – Mostra Fotografica “Terra di Fasano… tra magia e poesia” di Martino Murat (a cura dell’UTL) – Questo il calendario dei laboratori artigianali dell’UTL – Lunedì, 10 – 17 agosto 2020, ore 18,30 – 20,00, Laboratori di Punto Ago, Macramé, e Filet con le maestre artigiane Grazia Milella, Adele Galiulo, Adriana Messina – Martedì, 11 – 18 agosto 2020, ore 18,30 – 20,00, Laboratori di Punto Ago e Creazioni femminili con le maestre artigiane Anna Zantonini e Rosa Argento.

(Visited 40 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com