redazioneAutore: IN EVIDENZA Politica

Fonti rinnovabili: il Consiglio regionale approva il censimento

Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza, la proposta di legge a firma dei consiglieri del Gruppo M5S che si propone di realizzare il censimento e la mappatura degli impianti di produzione energetica da fonti rinnovabili a servizio degli edifici pubblici presenti sul territorio regionale. L’obiettivo della legge è realizzare un censimento degli impianti di produzione energetica da fonti rinnovabili a servizio degli edifici pubblici presenti sul territorio regionale, al fine di collezionare dati e informazioni indispensabili per provvedere ad una efficiente programmazione degli interventi e delle risorse economiche destinati a rendere gli edifici pubblici sostenibili dal punto di vista ambientale. Il monitoraggio costituirà uno strumento importante per gestire nel migliore dei modi il contributo del settore pubblico al conseguimento degli obiettivi di consumo di energia da fonte rinnovabile e di abbattimento delle emissioni di CO2. Si intende creare, attraverso la mappatura, una nuova forma di collaborazione tra Regione e Comuni per cooperare alla realizzazione di uno strumento condiviso e immediatamente intellegibile. Lo sviluppo di una simile architettura, integrata nel Sistema Informativo Territoriale (SIT) della Regione Puglia, a cura della Sezione tutela e valorizzazione del paesaggio, fornirà un accesso ai dati attraverso strumenti e funzionalità che garantiscono semplicità di utilizzo.  L’utente potrà consultare interattivamente le informazioni sugli impianti rinnovabili a servizio degli edifici pubblici accedendo ai loro dati tecnici principali (tipologia, potenza, ecc.), conoscere lo stato di funzionamento e manutenzione dell’impianto, individuarne l’esatta collocazione e ogni ulteriore utile caratterizzazione.  Nell’ambito del censimento, i comuni sono tenuti a trasmettere alla Regione un elenco completo di tutti gli immobili di proprietà suddivisi tra quelli privi e serviti da impianti di produzione, in modo da indirizzare più efficacemente la programmazione delle politiche regionali in materia di efficientamento energetico e diffusione degli impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile a servizio degli edifici pubblici.

(Visited 14 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com