redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Francavilla: fioriere all’esterno di attività non commerciali e case

Contrastare la sosta selvaggia e tutelare i diritti dei residenti con la bellezza, è questa l’idea alla base del nuovo regolamento licenziato dal Consiglio Comunale di venerdì 18 giugno che affida alla cittadinanza la possibilità di occupare gratuitamente una porzione del suolo pubblico esterno alla propria abitazione con delle fioriere. L’iniziativa, nata dalla collaborazione tra gli Assessorati al Verde Pubblico e alla Mobilità Sostenibile, ha il duplice obiettivo di accrescere il decoro delle vie cittadine e di dissuadere gli automobilisti dalla sosta in aree non consentite che, in alcuni casi, impedisce ai residenti di poter accedere alle proprie abitazioni. “Con questo regolamento – spiega l’Assessore al Verde Pubblico Antonio Martina – coinvolgiamo direttamente la cittadinanza in un percorso di miglioramento del decoro urbano, dando la possibilità di abbellire l’esterno delle proprie abitazioni con i fiori. Si tratta di una possibilità che salvaguarda anche i marciapiedi che ogni giorno, in alcune aree della Città, vengono danneggiati dalla sosta impropria delle automobili.” L’occupazione del suolo pubblico con le fioriere potrà interessare esclusivamente l’area antistante gli ingressi delle abitazioni e delle attività non commerciali e il posizionamento non dovrà essere d’intralcio alla circolazione dei pedoni. “La cittadinanza – dichiara l’Assessore alla Mobilità Sostenibile Sergio Tatarano – da oggi ha uno strumento in più per aumentare la gradevolezza delle nostre strade ma anche per ridurre l’odiosa sosta selvaggia delle auto. Le fioriere restituiranno a molti residenti la possibilità di entrare ed uscire di casa, contrastando la cattiva abitudine di parcheggiare sui marciapiedi, spesso per questo motivo anche duramente danneggiati.

(Visited 4 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com