redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

Gara-tre, Brindisi si arrende solo nel finale a Bologna: 78-75 (3-0)

Brindisi saluta la stagione in gara-tre: la Virtus chiude la serie con una vittoria soffertissima al termine di una partita di altissimo tasso di intensità. Coach Vitucci schiera Harrison in quintetto, mentre Krubally si accomoda in tribuna lasciando spazio a Bell. Inizio di grande personalità per gli uomini di coach Vitucci che difendono fortissimo e vengono ripagati da due rapide azioni di contropiede con cui vanno in vantaggio 2-7. Coach Djordjevic ricorre subito alla sua stella, Teodosic entra in campo dopo più di cinque minuti ed infila il primo tiro della partita, poi approfitta di un’azione concitata per chiudere il gioco da 3 punti e firmare personalmente il parziale che riporta la Virtus a contatto. Entrambe le squadre faticano in attacco perché le difese sono di altissimo livello fisico e tecnico. Brindisi tira 1/7 da 3 punti, la Virtus non fa di meglio con 1/9; il punteggio è 13-17 a fine primo quarto.Nel secondo quarto la Happy Casa schiera il quintetto piccolo, complici i prematuri 3 falli di  Nick Perkins, aprendo benissimo il campo per le iniziative personali di Bell e Harrison. Proprio il numero 7 infila due triple consecutive che spingono il vantaggio  pugliese in doppia cifra. Dopo il timeout Gamble e Teodosic imbastiscono il 7-0 di parziale che riporta la Virtus a contatto. Harrison però è senza coscienza e dopo un recupero difensivo infila la tripla per i suoi complessivi 14 punti. La Virtus ricuce il distacco grazie alle prodezze di Teodosic che, dalla lunetta, accorcia le distanze fino al -3 con cui si chiude il primo tempo.Nel terzo quarto l’intensità difensiva si alza ancora di più: nei primi due minuti nessuna delle due squadre concede un singolo punto all’avversaria (Thompson si mette a stoppare pure i centri), ma Perkins commette presto il quarto fallo costringendo coach Vitucci a rivedere il proprio quintetto. Per coach Djordjevic, invece, la missione è rallentare Harrison che inizia il secondo tempo con Weems sulle sue tracce. L’esterno bolognese fa un gran lavoro per limitare il talento offensivo di D’Angelo, che soffre anche l’altro lato dell’accoppiamento, cioè quando in difesa c’è lui. La Virtus trova il vantaggio nel punteggio a fine periodo ed inizia bene anche l’ultimo, con la prima tripla a bersaglio di Belinelli; l’ex campione NBA comunque non è in serata. Negli ultimi cinque minuti la partita si trasforma in una vera battaglia: i giocatori in campo sentono il peso di ogni possesso. Bostic e Gaspardo tengono a contatto i pugliesi, ma la grande fisicità del quintetto di coach Djordjevic accelera il consumo di energie da parte della NBB. Con tre minuti ancora da giocare, punteggio in parità sul 69-69, coach Vitucci schiera di nuovo il quintetto piccolo; Teodosic risponde con freddezza dalla lunetta e guida i suoi verso la chiusura della partita e della serie.Finisce 78-75, la Virtus vola alle finali Scudetto mentre la Happy Casa torna a Brindisi con orgoglio e fierezza. Gli uomini di coach Vitucci hanno giocato una partita di grandi attributi e, se ce ne fosse ancora bisogno, legittimato il risultato al termine della stagione regolare. (Servizio di Paolo Mucedero).

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA–HAPPY CASA BRINDISI: 78-75 (13-17, 37-40, 55-53, 78-75) – BOLOGNA: Belinelli 11 (0/4, 2/5, 5 r.), Pajola 3 (0/1, 5 r.), Alibegovic 1 (0/2, 6 r.), Markovic 6 (3/5, 0/3, 5 r.) Ricci (0/1, 0/1), Adams ne, Hunter 6 (2/7, 1 r.), Deri ne, Teodosic 29 (5/8, 3/7, 3 r.), Weems 9 (3/4, 1/2, 7 r.), Gamble 11 (4/8, 6 r.), Abass 2 (0/2, 0/1, 4 r.). All.: Djordjevic – BRINDISI: Bostic 10 (0/3, 1/5, 1 r.), Bell 7 (2/4, 1/3, 2 r.), Zanelli 2 (1/2, 0/1, 1 r.), Harrison 15 (0/3, 4/8, 9 r.) Gaspardo 14 (5/7, 1/4, 2 r.), Visconti, Thompson 11 (1/2, 3/4, 2 r.), Guido ne, Udom 4 (2/2, 0/1, 2 r.), Perkins 5 (1/7, 1/2, 1 r.), Willis 7 (2/3, 0/5, 9 r.), Cattapan ne. All.: Vitucci – ARBITRI: Manuel Mazzoni, Mark Bartoli e Denny Borgioni BARTOLI  – NOTE – Tiri liberi: Bologna 26/35, Brindisi 14/19. Perc. tiro: Bologna 23/61 (6/19 da tre, ro 2, rd 35), Brindisi 25/66 (11/33 da tre, ro 8, rd 28).

(Visited 62 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com