redazioneAutore: IN EVIDENZA Sport

Giro: il francese Démare vince anche la tappa Matera-Brindisi

Il francese Arnaud Démare (Groupama Fdj), maglia «ciclamino» del giro, vince anche a Brindisi, battendo in volata Peter Sagan (Bora Hansgrohe), l’unico capace di rimanere a contatto nella volata; al terzo posto l’australiano Michael Matthews (Sunweb). Per il ciclista transalpino si tratta della seconda affermazione consecutiva, la terza complessiva nelle sette tappe del Giro. Il portoghese Almeida mantiene la maglia rosa. In estrema sintesi, è questo l’esito della settima tappa del Giro d’Italia, la Matera-Brindisi di 143 chilometri, una frazione in pianura condizionata dal forte vento. Tanto entusiasmo tra Lucania e Puglia per il passaggio della carovana rosa, tornata a Brindisi 49 dopo la crono a squadre Lecce-Brindisi (1971). Nelle foto di Vincenzo Tasco un momento della tappa, all’ingresso in città, e la premiazione di Démare, alla presenza del sindaco di Brindisi Riccardo Rossi. Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, con 51,234 km/h di media questa è stata la tappa in linea più veloce nella storia della corsa rosa, battendo il record della San Vito di Cadore-Vedelago del 2012 (49,429 km/h).

(Visited 53 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com