Francesco GuadalupiAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

Happy Casa Brindisi al lavoro in attesa dell’esordio in Supercoppa

Roster quasi completo per coach Frank Vitucci che dopo l’arrivo in città del centro Nick Perkins attende la guardia D’Angelo Harrison (in arrivo nel pomeriggio di venerdì 28 agosto). Gli italiani e Darius Thompson (ormai brindisino d’adozione e fresco sposo – vedi copertina di sport) sono già al lavoro da diversi giorni. I giocatori americani devono rispettare la mini quarantena (72 ore) e il doppio tampone Covid-19 prima di aggregarsi ai nuovi compagni, con la dirigenza biancoazzurra e lo staff medico guidato dal dottor Dino Furioso molto attenti a far rispettare il protocollo sanitario vigente. La squadra sarà ufficialmente presentata nel palasport Elio Pentassuglia lunedì 31 agosto, ma a porte chiuse e in diretta Tv attraverso l’emittente ufficiale Canale 85 (inizio presumibile ore 19.30).
La formazione brindisina è pronta per il primo impegno della stagione 2020/2021, ovvero la Supercoppa. Contrariamente agli altri anni, causa pandemia e col campionato che non è stato portato a termine, la prima competizione della stagione si svolge in maniera differente: quattro mini gironi da quattro squadre con le prime che accederanno alla Final Four (in programma a Bologna dal 18 al 20 settembre).
La Happy Casa Brindisi, inserita nel girone D insieme con Banco di Sardegna Sassari, Virtus Roma e Vuelle Pesaro, sarà di scena nel GeoVillage di Olbia.

Dal 3 al 14 settembre le quattro formazioni si sfideranno all’interno del palasport della struttura isolana con gare di andata e ritorno. Apparentemente un girone semplice per i brindisini che probabilmente si contenderanno il primo posto con i padroni di casa sardi. Giovedì 3 settembre, dunque, Zanelli e compagni daranno il via alla nuova stagione sfidando la Vuelle Pesaro del neo allenatore Jasmin Repesa. Sabato nuovamente in campo per la gara contro la Virtus Roma (ore 20.30) e, per concludere, lunedì 7 settembre il match che vedrà di fronte Dinamo Sassari ed Happy Casa Brindisi. Pur non potendo disporre della squadra al completo, la compagine del presidente Nando Marino si presenta alla fase preliminare di Supercoppa come mina vagante. Contro Pesaro tuttavia non sarà una passeggiata, il basket di preseason è altra storia rispetto al campionato. I marchigiani hanno stravolto il roster rispetto alla scorsa stagione, alla guida tecnica è stato chiamato un allenatore esperto come Repesa e il gruppo può vantare atleti di un certo spessore. In questi giorni colpo importante per la società del presidente Ario Costa che è riuscita a «firmare» Ariel Filloy, play Italo-argentino che in maglia Reyer Venezia ha vinto uno scudetto ed una coppa Italia. Il primo nome ad esaltare la tifoseria pesarese è stato quello di Carlos Delfino, non più un giovanissimo (classe 1982) ma un atleta che di campionati ne ha disputato tanti, soprattutto in NBA. Sotto canestro, la Carpegna Prosciutto si è assicurata le prestazioni di Tyler Cain, in Italia già visto con Varese e Brescia. La scommessa del club biancorosso si chiama Henri Drell, estone del 2000 che dovrà conquistare il minutaggio con un sergente di ferro come Jasmin Repesa. In cabina di regia altro volto nuovo, ossia l’italiano Matteo Tambone che dovrà alternarsi col folletto tascabile Justin Robinson, alto appena 173 centimetri.
Francesco Guadalupi (Foto di copertina Vincenzo Tasco)

SUPERCOPPA – LA PROGRAMMAZIONE DI EUROSPORT
La LBA ha disposto la programmazione televisiva delle seguenti gare della Eurosport Supercoppa 2020: Milano-Cantù 101-71- Varese-Milano sabato 29 agosto ore 18.00 Eurosport Player – Cremona-Virtus Bologna sabato 29 agosto ore 19.00 Eurosport Player – Cantù-Brescia sabato 29 agosto ore 20.00 Eurosport Player – Reggio Emilia-Fortitudo Bologna sabato 29 agosto ore 20.45 Eurosport Player – Venezia-Treviso domenica 30 agosto ore 18.00 Eurosport Player – Trieste-Trento domenica 30 agosto ore 20.00 Eurosport Player – Cantù-Milano martedì 1 settembre ore 18.00 Eurosport Player – Brescia-Varese martedì 1 settembre ore 19.30 Eurosport Player – Fortitudo Bologna-Cremona martedì 1 settembre ore 20.30 Eurosport Player – Virtus Bologna-Reggio Emilia martedì 1 settembre ore 20.45 Eurosport Player – Treviso-Trieste mercoledì 2 settembre ore 18.00 Eurosport Player – Trento-Venezia mercoledì 2 settembre ore 20.00 Eurosport Player. (Fonte LBA)

(Visited 303 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com