Sergio PizziAutore: Calcio IN EVIDENZA Sport

Il Brindisi vince a Francavilla in Sinni con una rete dell’under Botta

Epifania felice per i colori biancoazzurri nella serie D di calcio. Dopo l’eccellente prestazione prenatalizia col quotato Lavello, il Brindisi torna in campo a Francavilla in Sinni e sbanca il «Fittipaldi» grazie ad un’altra encomiabile prova di tutta la squadra e, nel giorno dell’Epifania, regala una emozionante vittoria (1-0) alla società e ai propri tifosi. Partita dai due volti. Nel primo tempo un Francavilla più padrone del campo, nel corso del quale creava qualche problema alla retroguardia brindisina. Nel secondo tempo sono stati gli adriatici a gestire la partita rendendosi pericolosi in più occasioni. Al 70’ i brindisini giungevano al meritato vantaggio grazie a un bel goal dell’under Botta che al volo girava in porta l’assist dell’altro under Palumbo. Quattro minuti dopo, l’arbitro decretava un penalty in favore dei biancoazzurri per l’atterramento in area di Palumbo ma Franzese mandava fuori «scheggiando» la traversa. Nei restanti 15’ e nei 5’ di recupero, il Francavilla provava l’assedio alla porta ben difesa dall’esperto Pizzolato, ma i ragazzi brindisini, magistralmente guidati da mister De Luca, portavano meritatamente a casa la seconda vittoria esterna. A fine partita il tecnico brindisino ha dichiarato: «Il Francavilla, ben allenato da mister Ranko Lazic, al quale faccio i complimenti, non era un avversario facile da affrontare, ma difficile e di sofferenza; nel primo tempo ha avuto una leggera superiorità territoriale, mentre nel secondo tempo, invertendo spesso i miei due esterni, gli abbiamo creato più di qualche problema fino a quando con Botta siamo andati in vantaggio. I ragazzi stanno crescendo, ma c’è sempre tanto da lavorare e migliorare. E’ un risultato che ci dà morale e fiducia. E’ una vittoria importante ma che non deve farci fermare come se avessimo già vinto qualcosa e non dobbiamo montarci la testa. Domenica si torna in campo per la difficile partita col Bitonto».
Sergio Pizzi

(Visited 165 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com