redazioneAutore: Basket Sport

Il gigante croato Nikola Roso neo acquisto Dinamo Basket Brindisi

La Dinamo Basket Brindisi comunica con estrema soddisfazione l’accordo per la stagione 2020/2021 con l’atleta Nikola Roso, ala/pivot di 205 cm per 103 kg. Nato a Spalato, in Croazia, il 2 aprile 1995, Roso ha iniziato a calcare i parquet croati a 10 anni, seguendo le orme del padre e del fratello maggiore. A 16 anni il passaggio al Jolly JBS di Sibenik per poi disputare ben 4 stagioni nella massima serie croata, l’ultima nel 2017/2018 con il KK Ribola Kaštela con 4,3 punti e 3 rimbalzi di media a partita. La voglia di confrontarsi con un campionato estero lo porta in Italia nel 2018, ad Acireale in C Silver: scelto per salvare la squadra dalla retrocessione, riesce nell’impresa grazie ai 15,2 punti di media realizzati nelle 9 partite in cui scende in campo (con un high di 25 punti). Nella scorsa stagione avviene la definitiva consacrazione in campo, tra l’altro nello stesso campionato della Dinamo Basket Brindisi: con la maglia della Diamond Foggia Roso disputa un grande campionato,realizzando 18 punti di media, piazzandosi al 12° posto tra i migliori marcatori della C Silver pugliese, trascinando da leader la squadra foggiana verso la corsa per conquistare un posto nei playoff, prima dell’interruzione a causa del Covid. Le statistiche di Roso parlano chiaro: su 21 gare disputate, in 17 occasioni ha raggiunto la doppia cifra realizzativa, superando i 30 punti a referto in 3 match (33 contro Barletta e Taranto e addirittura 38 contro Bari). Questo il commento di Antonio Cristofaro, coach della Dinamo Basket Brindisi anche nella stagione 2020/2021: «Siamo estremamente felici di aver aggiunto al nostro roster Nikola Roso, un’ala/pivot completae che ben si sposa con l’idea di pallacanestro e di squadra che vogliamo mettere in campo nella prossima stagione. È il prototipo della “power forward” moderna: fisicamente imponente, ma al tempo stesso con buone capacità di tiro e dotato di agilità e velocità, ideali per accompagnare i compagni nel contropiede. Abbiamo avuto la possibilità di affrontare Nikola per due volte nella scorsa stagione (in entrambe le occasioni a segno con 19 punti) e pertanto siamo sicuri delle capacità del ragazzo. É in Italia già da due anni e questo sarà certamente un elemento che lo aiuterà ad integrarsi ancora meglio con i suoi nuovi compagni di squadra. Non vediamo l’ora di accogliere Nikola a Brindisi per iniziare questa nuova avventura insieme!».

(Visited 13 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com