Autore: Attualità IN EVIDENZA Scuola

Il mestiere della pesca: la Flai incontra gli studenti del Nautico

Alla scoperta di uno dei più antichi e avvincenti mestieri del mondo: quello della pesca. Con una giornata di formazione a scuola e successivamente un’altra da trascorrere interamente in mare con i pescatori professionisti brindisini per apprendere dal vivo le tecniche, ma anche il funzionamento, i rischi e vivere appieno una giornata da pescatori provetti. E’ in quest’ottica che la Flai – venerdì 19 maggio – incontra gli studenti dell’Istituto tecnico Nautico Carnaro-Marconi-Flacco-Belluzzi di Brindisi. Scoprire il mestiere della pesca è un progetto avviato dalla Flai, nell’ambito del Programma triennale della pesca e dell’acquacoltura 2022/2024 – finanziato dal ministero dell’Agricoltura e della sovranità alimentare, per far conoscere un mondo di grande tradizione, che rischia tuttavia di estinguersi senza il necessario ricambio generazionale. Flai Brindisi, in uno con la Camera del lavoro, Flai Puglia ed il Dipartimento pesca della Flai nazionale, da sempre sensibili a questa tematica – incontrando la disponibilità dello storico Istituto Nautico brindisino – hanno programmato una giornata di formazione ed informazione destinato agli studenti del terzo e quarto anno. Nel corso della giornata sarà illustrato il progetto della Flai, saranno spiegate le difficoltà, le prospettive e l’importanza di un settore strategico per l’economia locale e nazionale. La bellezza di un mestiere antico ma sempre attuale e che si integra perfettamente con il turismo e la cultura aprendo a nuovi orizzonti  per questa bellissima attività. La giornata di formazione sarà propedeutica ad una giornata da vivere a settembre, interamente in mare, a contatto con i pescatori professionisti per pescare e apprendere tecniche, storie di vita e aneddoti. Alla giornata di formazione prenderanno parte: il dirigente scolastico Pantaleo Raffaele Lattante; Gabrio Toraldo Segretario Generale Flai Brindisi, Gabriele Guarino Segretario Flai Cgil Brindisi; Antonio Macchia Segretario Generale Cgil Brindisi; Antonio Ligorio Segretario Flai Puglia; Antonio Gagliardi Segretario Generale Flai Puglia; Antonio Pucillo Capo dipartimento Pesca Flai Cgil Nazionale. «Crediamo fortemente – sottolinea Guarino – che parlare con gli studenti di scuola superiore a indirizzo nautico sia un elemento strategico per il ricambio generazionale di tale settore. Un mestiere antico ma sempre attuale che rischia di sparire a causa delle enormi difficoltà perché le nuove generazioni non intravedono un futuro, non intravedono una stabilità economica. Allora gli studenti sono i benvenuti, per lasciare da parte almeno per qualche ora i problemi quotidiani, e scoprire il mestiere della pesca sempre affascinante ed attuale che può riservare sempre grandi soddisfazioni».

(Visited 144 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com