redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Incidente nel Petrolchimico: la solidarietà e l’opinione della Cisal

L’Unione Cisal e la Cisal Chimici di Brindisi esprimono anzitutto sincera vicinanza ai lavoratori e alle famiglie coinvolti nell’incidente occorso ieri all’interno del Petrolchimico di Brindisi, auspicando loro pronta guarigione. Sull’accaduto, contrariamente ai sermoni di circostanza ascoltati e letti in lungo e largo, riteniamo di non esprimere facili prediche che inevitabilmente creino inopportuni parallelismi con altri contesti lavorativi, considerata la notoria attenzione che nel Petrolchimico tutte le aziende e le maestranze riservano, anche in termini di formazione ed investimenti, sul rispetto di tutte le normative vigenti in tema di sicurezza e igiene del lavoro, a tutela della salute di ogni singolo lavoratore. In questo momento, convinti comunque che una rondine non faccia primavera, considerata l’importanza dell’evento, restiamo in attesa di ricevere altri specifici dettagli, da condividere con le nostre rappresentanze operanti nel sito, le quali hanno immediatamente intrapreso la giusta interlocuzione con le funzioni preposte, al fine di sviscerare ogni aspetto della vicenda. Concludiamo registrando la prontezza ed efficacia con cui i preposti interni al sito sono intervenuti, gestendo l’incidente, ponendo in sicurezza gli impianti ed offrendo tempestivo soccorso ai lavoratori.

Segreteria Provinciale Cisal Chimici: Massimo Pagliara – Giovanni Mavroidis – Andrea Genoino

(Visited 171 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com