redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

John Brown sbarca in Russia, accordo ufficiale con Unics Kazan

Se qualcuno nutriva ancora qualche dubbio circa i propositi del funambolico giocatore americano, che per due stagioni consecutive (soprattutto nella prima) ha «incantato» i tifosi dell’Happy Casa Brindisi, può mettersi l’anima in pace … al pari della società del presidente Nando Marino, posto che a sua volta coltivasse ancora la speranza che «Giovanni Marrone» cambiasse idea. Già dopo l’addio di Adrian Banks, condito da dichiarazioni che hanno lasciato il segno da parte del numero uno della società biancoazzurra, la sensazione era che Brown non volesse più saperne di Brindisi. E così è andata. Da oggi è un giocatore della formazione dell’Unics Kazan e ha firmato un contratto di certo molto più allettante, sul piano economico, di quello che Brindisi avrebbe potuto offrirgli. In questi giorni, oltretutto, aveva provato a dire la sua anche la Grissin Bon Reggio Emilia e sempre con una proposta superiore a quella della NBB. Storia finita, dunque, o forse mai cominciata dopo la prematura conclusione della stagione. La foto che pubblichiamo è quella di copertina del nostro settimanale (by Maurizio De Virgiliis) con un titolo che indicava chiaramente la destinazione di GM. Ecco la grafica che annuncia ufficialmente l’arrivo di Brown in Russia.

(Visited 199 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com