redazioneAutore: IN EVIDENZA Scuola

La classe del ciclo 1985-1990 ricorda la prof.ssa Elisa Cristofaro

La recente scomparsa della professoressa Elisa Cristofaro ha spinto la classe del ciclo 1985-1990 del Liceo Classico «Benedetto Marzolla» di Brindisi a dedicarle un breve ma toccante ricordo che pubblichiamo integralmente: «Oggi siamo cresciuti veramente, di colpo. Da oggi un pezzo di noi, della nostra giovinezza, del nostro essere spensierati non ci sarà più. Ci ha lasciato all’improvviso, professoressa Elisa Cristofaro. Sapevamo tutti che era lì, con la cara Delia, a vegliare ancora su di noi, sui suoi alunni, che, passando sotto quel palazzo signorile, alzavamo gli occhi e rivolgevamo un pensiero affettuoso alle care sorelle Cristofaro. Di certo ben diverso da quelli che ci passavano per la testa quando, alle prese con versioni di greco, latino, interrogazioni programmate e a sorpresa, sudavamo letteralmente sui banchi del glorioso liceo classico ‘Benedetto Marzolla’ (nella storica sede di corso Roma). Ma, già da allora, e poi nel corso della vita, ci è stato chiaro che ‘aver avuto le Cristofaro al Liceo’ era un attestato di merito, di consapevolezza, di orgoglio, di forza, di stile di vita acquisito e sfruttato in seguito per affrontare, nel corso degli anni, gli ostacoli ben più ardui che la vita ci avrebbe presentato. Professoressa Elisa, anche ora non osiamo rivolgerci a lei senza identificarla con quel titolo che è stata la sua vita, dedicata sempre e solo ai suoi ragazzi. Tibi sit levis terra. Con affetto e gratitudine. Gli alunni del ciclo scolastico 1985-1990».

(Visited 507 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com