redazioneAutore: Calcio IN EVIDENZA Sport

La morte di Maradona e quella gara di Lecce con Causio in campo

Un lutto planetario per uno dei più grandi personaggi del calcio, forse il più grande di tutti insieme con Pelè. La morte di Diego Armando Maradona colpisce ed emoziona chiunque ami lo sport e abbia avuto il piacere di seguire e apprezzare un campione assoluto come «el Pibe de Oro». Aveva compiuto 60 anni, è deceduto intorno a mezzogiorno a Buenos Aires, nella sua casa del barrio San Andreas, per un arresto cardiorespiratorio. All’inizio di novembre era stato sottoposto a un delicato intervento per la rimozione di un ematoma subdurale al cervello. Anche noi, innamorati dello sport, vogliamo rendergli omaggio e lo facciamo con una foto che ci consente anche un importante riferimento pugliese. La foto che pubblichiamo – scattata dal fotoreporter brindisino Damiano Tasco – risale al 6 ottobre 1985 quando il Napoli di Maradona giocò nello stadio di via del Mare contro il Lecce del «barone» Franco Causio. Finì 0-0, in panchina c’erano Eugenio Fascetti e Ottavio Bianchi. Anche Agenda Brindisi vuole conservare nella propria memoria il ricordo del grande Diego, idolo di una Napoli che in queste ore vive con immensa commozione la sua scomparsa.

(Visited 453 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com