Autore: IN EVIDENZA Scuola

La Polizia di Stato consegna «Il mio diario» agli scolari della Città Bianca

La Polizia di Stato ha consegnato (10 novembre 2022) le agende scolastiche “il mio diario” per l’anno scolastico 2022/2023 agli studenti della quarta classe dei Circoli Didattici di Ostuni “Giovanni XXIII” e “Pessina – Vitale”. Nel corso dell’incontro, alla presenza dei Dirigenti Scolastici, delle insegnanti e degli alunni, è stata condivisa l’importanza dell’iniziativa che ha lo  scopo di promuovere la cultura della legalità ed il rispetto delle regole poste alla base della convivenza civile a beneficio dei giovani studenti delle scuole primarie ed è frutto della sinergica collaborazione tra la Polizia di Stato ed il Ministero dell’Istruzione, con il sostegno del Ministero dell’Economia e delle Finanze. L’agenda scolastica “il mio diario”, attraverso contenuti e linguaggio adeguati ai giovanissimi, si pone l’obiettivo di avvicinare gli adulti di domani alla cultura della legalità e di fornire un contributo nell’educazione al rispetto delle regole e ai valori di convivenza civile sanciti, innanzitutto, dalla Costituzione. Protagonisti sono i supereroi della legalità, Vis e Musa, i loro amici a quattro zampe, Lampo e Saetta, ed il pappagallino Gea. I loro superpoteri sono l’amicizia, la solidarietà e la legalità, che utilizzano nel migliore dei modi grazie ai consigli della Polizia di Stato; affrontano i temi della salute, dello sport, della cura dell’ambiente, dell’inclusione sociale, dell’educazione stradale, del corretto utilizzo di internet e dei social network, ma anche i fenomeni di devianza giovanile più comuni, come bullismo e cyber-bullismo. La narrazione è arricchita da importanti contributi valoriali e di intrattenimento a cura del noto personaggio della letteratura per ragazzi, Geronimo Stilton. L’iniziativa, il cui obiettivo comune tra Polizia di Stato e Istituti di Istruzione è quello della creazione di una cultura della legalità a partire dai giovanissimi, ha riscosso grande successo e soddisfazione da parte delle due comunità scolastiche interessate e i ragazzi hanno colto l’occasione di incontro per rivolgere alcune domande e per esprimere delle curiosità ai poliziotti intervenuti.      

(Visited 6 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com