Autore: Cronaca IN EVIDENZA

La porta container «Cerus» spostata da Punta Riso a Costa Morena nord

Con il coordinamento e il supporto operativo della Capitaneria di porto di Brindisi e tecnico dell’AdSP MAM, la nave porta contenitori «Cerus» è stata spostata questo pomeriggio (le operazioni si sono da poco concluse con successo e in piena sicurezza) dalla diga di Punta Riso alla banchina di Costa Morena nord per la successiva movimentazione dei container ubicati sopra la stiva numero 3.

L’operazione è in corso di esecuzione da parte della impresa portuale S.I.R., tenuto conto degli esiti della riunione svoltasi durante la mattinata di ieri (11 luglio) presso gli Uffici della Capitaneria di porto e del positivo sopralluogo svolto presso la banchina di Costa Morena Nord dalla Capitaneria di Porto, dal personale dei VVF, dell’Autorità di Sistema portuale, della Corporazione Piloti, dei Chimici di Porto, dell’ARPA, del Comando nave e dell’Agenzia raccomandataria marittima (Gorgoni), e tenuto conto del parere/certificazione rilasciato dall’Ente Tecnico “Bureau Veritas” circa l’efficienza degli organi propulsivi e di governo, nonché del ripristino della piena efficienza dell’impianto antincendio a CO2 nelle altre stive.

La manovra è stata effettuata mediante l’impiego di tre rimorchiatori portuali; la nave è stata ormeggiata con fianco sinistro in banchina con la stiva numero 3 posizionata al centro della banchina stessa; durante la sosta sarà garantita l’assistenza attraverso la presenza fissa di 1 rimorchiatore; durante la sosta , inoltre, è stato prescritto che dovrà esserci la presenza di mezzi del Comando provinciale dei VVF; l’ormeggio presso la banchina di Costa Morena Nord non potrà protrarsi, in tutti i casi, oltre le ore 18:00 del 14 luglio, allorché la nave sarà movimentata nuovamente presso la Diga di Punta Riso, per il programmato arrivo della nave da crociera Costa Luminosa (venerdì 15 alle ore 7.00 in banchina).

(Visited 51 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com