Autore: Diario IN EVIDENZA

«La verità di Iago», il nuovo libro del professor Ettore Catalano

Il commissario Donato Tanzarella – personaggio inventato dalla raffinata penna dello scrittore Ettore Catalano – è stato promosso e, per questo, trasferito a Brindisi a dirigere pro tempore la Squadra Mobile assumendo l’incarico di vice questore aggiunto: la sua capacità investigativa verrà messa a dura prova.
Quindi questa nuova «avventura» del commissario, intitolata «La verità di Iago» si svolge a Brindisi che, si sa, è una città stranamente ma volutamente «ignorata» nonostante sia ricca di bellezze artistiche e di sortilegi regalati dalla prodiga generosità della natura. Ed è in questo ambiente che il vice questore si trova alle prese con un delitto apparentemente indecifrabile, nel quale è coinvolta una giovane e affermata giornalista di moda, il cui cadavere viene ritrovato tra i ruderi di una villa conosciuta da tutti come la Casa dei fantasmi e un tempo appartenuta all’imprenditore commerciante di vino italo-turco Simone Skirmunt da cui deriva il nome della villa. Stretto tra la necessità di chiudere al più presto una indagine che ha sconvolto l’opinione pubblica e la coscienza di procedere senza lasciare inesplorata alcuna pista, Tanzarella si trova pienamente coinvolto in un raffinato e articolato disegno criminale, che riuscirà a scoprire soltanto facendo ricorso alla straordinaria capacità metodologica d’interpretazione di un grande testo teatrale. Lo trovate in libreria edito da Progredit.

(Visited 201 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com