redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

L’Asl Brindisi adotta la telecamera termometrica per i controlli Covid

Per effettuare i controlli anti – Covid19, previsti dalla legge, l’Asl Brindisi si dota di strumenti sempre più raffinati. All’ ingresso della sede centrale Asl ,in  via Napoli 8, è stato collocato un nuovo dispositivo  per la misurazione della temperatura corporea. Si tratta di un rilevatore termometrico ( noto anche come termoscanner ) a colonna: una mini telecamera, collocata su una piantana di 110 centimetri, misura automaticamente la temperatura. Per far entrare il rilevatore in azione basta avvicinarsi all’ area dell’ inquadratura, seguendo le schematiche indicazioni fornite in voce dalla stessa telecamera, che in questo modo guida la persona  sottoposta a controllo.In pratica la telecamera “legge” il calore che viene emesso naturalmente da ogni oggetto in movimento e lo riproduce sullo schermo in forma intelligibile. In questo modo è possibile visualizzarlo con una precisione che arriva ai centesimi. Il congegno è anche in grado di individuare la presenza di mascherine, e di avvertire in caso di assenza. L’operazione dura pochi secondi; al termine, il rilevatore torna sonoro ed invita il soggetto a procedere. Nel caso in cui la temperatura rilevata risulti superiore ai 37,5 gradi, l’interessato verrà invitato a tornare al proprio domicilio e a rispettare le precauzioni previste. La riservatezza individuale è pienamente salvaguardata: la procedura non comporta infatti alcuna registrazione dei dati personali. L’apparecchiatura è stata acquistata da una ditta fornitrice di Cavallino ( Lecce ) dopo la consueta richiesta di preventivo anche ad un’altra ditta specializzata,per poter effettuare una comparazione delle offerte. La spesa sostenuta dall’ Asl ammonta a 900 euro (decisamente inferiore ai prezzi di mercato) ed è comprensiva anche dell’ installazione, eseguita dalla stessa ditta fornitrice.

«Con il nuovo rilevatore – ha dichiarato il Direttore Generale della Asl Brindisi Giuseppe Pasqualone – intendiamo fornire un servizio ancora più accurato. Il sistema installato consente un controllo più affidabile rispetto a quello effettuato con i termometri manuali ad infrarossi; inoltre garantisce maggior celerità; infine disimpegna  il personale di portineria, cui prima spettava il compito di misurare manualmente la temperatura. In tal modo, il personale addetto può  dedicarsi senza interruzioni all’utenza che in questi giorni affolla l’ ingresso dei nostri uffici. Ma non ci fermeremo qui – prosegue il Direttore –  stiamo effettuando una ricognizione per individuare i punti in cui collocare altri rilevatori, in altre strutture della nostra azienda; una volta determinato il fabbisogno effettivo procederemo all’ acquisto ed alle installazioni».

CARATTERISTICHE DEL TERMORILEVATORE : struttura in metallo, schermo 7” IPS HD, telecamera 2mp Sony Starvis, altoparlante integrato, grado di protezione IP66.

(Visited 56 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com