redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Lavoratori DCM, per il sindaco Rossi «un primo importante risultato»

«Oggi un primo importante risultato per gli 81 lavoratori Dcm nella Task force regionale. L’azienda ha revocato il licenziamento che sarebbe avvenuto oggi stesso, 26 aprile, mentre i lavoratori hanno ritirato il contenzioso con la società». Ne dà notizia attraverso Facebook il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, che aggiunge: «Ora si procederà con la richiesta di attivazione della cassa integrazione al Governo, sulla base della nuova normativa statale. Parallelamente il gruppo Dema si è impegnato a creare un bacino di lavoratori Dcm dal quale attingere in funzione del nuovo piano industriale e delle commesse che l’azienda riuscirà ad ottenere.Un ottimo risultato di squadra, perseguito dalla Task force regionale, dal presidente Leo Caroli e dalle organizzazioni sindacali in dialogo costante con i lavoratori. Continueremo a seguire gli sviluppi della vertenza con l’obiettivo – conclude Rossi – di salvaguardare gli 81 posti di lavoro, per ora tiriamo un sospiro di sollievo insieme ai lavoratori e alle loro famiglie».

(Visited 11 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com