redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

LBA: Brindisi-Reggio Emilia 79-70, riprende la marcia biancoazzurra

Nel posticipo della terza giornata l’Happy Casa Brindisi batte 79-70 l’UnaHotels Reggio Emilia, dà un bel calcio alle avversità del momento e riprende la corsa nelle posizioni di vertice della classifica. I biancoazzurri raggiungono a quota 22 Sassari, Virtus Bologna e Venezia ma si riposizionano al secondo posto e giovedì, nel recupero di Varese (ultima giornata di ritorno) avranno la chance di isolarsi nuovamente davanti alle altre inseguitrici, avendo peraltro già osservato il proprio turno di riposo. Battete la Reggiana non è stato facile, specie dopo l’uscita per infortunio di Derek Willis (con Harrison già fermo per l’infortunio patito in BCL). Dal canto suo, la squadra di coach Antimo Martino veniva dall’impegnativo raggruppamento di FIBA Eurocup a Den Bosch ed era priva del forte centro Elegar. Dopo il 35-32 di metà gara, Brindisi ha allungato nella terza frazione (26-16 in frazione, 61-45 totale) e poi ha controllato sino alla sirena conclusiva i pur generosi tentativi reggiani. Bene Perkins, top scorer della NBB con 17; note positive per Thompson e Udom, al rientro dopo un infortunio. Giovedì si torna in campo a Varese prima della trasferta di Treviso (domenica 7 febbraio) prima della Final Eight di Coppa Italia, in programma nel Forum di Assago dall’11 al 14 febbraio: esordio venerdì 12 con l’Allianz Trieste. (Le foto sono di Vincenzo Tasco).

IL TABELLINO

Happy Casa Brindisi-UnaHotels Reggio Emilia 79-70 (18-13, 35-32, 61-48, 79-70)

BRINDISI: Motta ne, Krubally 4 (1/3, 1 r.), Zanelli 8 (0/2, 2/5, 3 r.), Gaspardo 11 (2/5, 1/1, 2 r.), Thompson 14 (2/5, 1/5, 5 r.), Cattapan ne, Udom 11 (4/5, 1/4, 10 r.), Bell 9 (1/3, 2/8, 7 r.), Willis  (0/1, 0/3, 5 r.), Perkins 17 (7/12, 8 r.), Visconti 5 (1/2, 1/4, 1 r.), Guido ne. Allenatore: Frank Vitucci.

REGGIO EMILIA: Sutton 6 (3/7, 6 r.), Koponen  (0/2, 0/2), Bostic 22 (2/3, 5/11, 3 r.), Candi 15 (6/9, 0/1, 1 r.), Baldi Rossi 10 (2/4, 1/3, 9 r.), Porfilio ne, Giannini ne, Taylor 8 (3/8, 0/2, 7 r.), Bonacini ne, Diouf 2 (1/1, 5 r.), Kyzlink 7 (2/3, 1/3, 3 r.). Allanatore: Antimo Martino.

ARBITRI: Mark BAartoli, Guido Giovannetti e Mauro Belfiore.

NOTE – Tiri liberi: Brindisi 17/24, Reggio Emilia 11/16. Perc. tiro: Brindisi 27/68 (8/30 da tre, ro 12, rd 31), Reggio Emilia 26/59 (7/22 da tre, ro 4, rd 31).

(Visited 43 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com