redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

LBA: il bilancio della seconda di ritorno, Virtus sesto flop interno

Con il largo successo (82-103) della Dinamo Sassari a Trieste si conclude il programma della seconda giornata di ritorno della serie A di basket, con l’Happy Casa ferma per il turno di riposo a rotazione determinato dalla cancellazione della Virtus Roma. La formazione di coach Gianmarco Pozzecco (Spissu 28 punti) sale al secondo posto in classifica con 22 punti davanti al terzetto composto da Brindisi, Virtus Bologna e Venezia, ma la squadra di coach Vitucci ha già osservato il turno di riposo e deve recuperare la gara di Varese, non disputata nell’ultima di andata a causa della perdurante emergenza sanitaria in casa Openjobmetis. L’Olimpia Milano domina la graduatoria con 30 punti e una sola sconfitta, quella subita sul parquet del Forum di Assago nel confronto diretto con la stessa NBB. Colpaccio di giornata la vittoria della Germani Brescia a Bologna contro la Virtus (sabato sera) con il decisivo canestro di Moss per il 90-89 conclusivo e la sesta sconfitta interna della Segafredo. Tutt’altro che agevoli le vittorie di Milano e Treviso e di Venezia con Cremona. Ecco tutti i risultati del secondo turno di andata: Reggio Emilia-Trento 83-74, Virtus Bologna-Brescia 89-90, Treviso-Milano 77-82, Pesaro-Cantù 107-83, Venezia-Cremona 88-84, Trieste-Sassari 82-103. Varese-Fortitudo Bologna rinviata a data da destinarsi. Ha riposato Brindisi. Nella fotografia la classifica della serie A con la grafica di Eurosport Player.

(Visited 74 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com