Antonio CelesteAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

Legabasket: mercato Happy Casa, in arrivo Ale Gentile e De Zeeuw

(a. c.) – Mercato «bollente» in casa biancoazzurra dopo le notizie rimbalzate lunedì da Varese con la clamorosa rottura tra Alessandro Gentile e il nuovo tecnico dell’Openjobmetis Varese. E così, quella che sembrava una remota ipotesi (comunque circolata già qualche settimana addietro) è diventata realtà o quasi. Gentile potrebbe davvero vestire la maglia dell’Happy Casa Brindisi – con la soddisfazione di coach Frank Vitucci, che lo conosce dai tempi di Treviso – e contribuire al progetto di rafforzamento del roster dopo la partenza di Miles Carter e l’infortunio di Wes Clark.

Maxime De Zeeuw (numero 14) nel Pala Pentassuglia durante Brindisi-Holon

Si attende l’eventuale annuncio ufficiale della società del presidente Nando Marino che, intanto, è pronta per accogliere il belga Maxime De Zeeuw, già avversario della NBB in Champions League con la maglia dell’Hapoel Holon e autore del canestro decisivo all’over time della sfida esterna con gli israeliani nell’edizione 2020-2021 della BCL. De Zeeuw (ala grande di 34 anni per 206 centimetri) è ferma dalla conclusione della scorsa stagione, ma desideroso di recuperare la migliore condizione possibile con il club di Contrada Masseriola. Domenica prossima il match del Pala Serradimigni con la Dinamo Sassari dell’ex coach NBB Piero Bucchi. Poi l’arrivo dei nuovi giocatori col pensiero già rivolto alla gara interna con Reggio Emilia, alla trasferta di Bologna con la Fortitudo e, naturalmente, alla Final Eight di Coppa Italia. (Nella foto di Maurizio De Virgiliis, Gentile e Gaspardo durante il match di Masnago tra Varese e Brindisi).

LE IMMAGINI DEL CANESTRO ALL’OVER TIME DI DE ZEEUW IN HOLON-BRINDISI

(Visited 418 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com