redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

Legabasket: Tortona espugna il Pala Pentassuglia e sale al quarto posto

Con le rotazioni ridotte all’osso, la Happy Casa ha fronteggiato la sorpresa più brillante di questa regular season: la Bertram Yachts, neo promossa in Serie A, vince nel Pentassuglia (82-99) chiudendo il sipario sulla stagione brindisina. Buona prestazione di una Happy Casa rimasta in partita fino a metà dell’ultima frazione. Nel primo quarto buon inizio degli ospiti, ma Brindisi non ci tiene a fare da semplice comparsa e non si lascia staccare nel punteggio. 20-25 all’inizio della seconda frazione dove gli ospiti allungano sul +12 a sei minuti dalla fine del primo tempo, Gaspardo e Perkins segnano 4 punti, Visconti ci aggiunge una tripla per ricucire il distacco sul -4. Sanders e Daum tornano a prendere il comando delle operazioni per gli ospiti, Brindisi invece si affida a Nick Perkins per rimanere in partita, il nativo del Michigan non ha tradito, neanche stavolta, le aspettative riportando Brindisi a -3 con il 2+1. 45-49 all’intervallo. Il secondo tempo ricomincia nel segno dell’equilibrio ma all’inizio degli ultimi 5 minuti del terzo quarto, Perkins mette il tiro in sospensione per il primo vantaggio brindisino sul 57-56. Gentile viene espulso per somma di tecnici quando mancano poco più di tre minuti al termine del terzo quarto, il quintetto piccolo di coach Vitucci mette pressione in difesa e corre rapidissimo in attacco, Zanelli infila la tripla del nuovo vantaggio sul 67-66. All’inizio dell’ultima frazione Tortona riprende il comando nel punteggio e, eseguendo benissimo in attacco, allunga fino al +10 a 4 e mezzo dalla fine della partita. Gli ultimi minuti servono solo a definire il punteggio finale: 27 punti e 7 rimbalzi per Perkins, 14 per Gentile, 12 per Zanelli.

Servizio di Paolo Mucedero

(Visited 82 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com