redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

Legabasket: zampata dell’Happy Casa Brindisi che espugna Treviso

A dispetto delle annunciate assenze di Harrison e Willis, l’Happy Casa Brindisi riscatta la sconfitta patita nel recupero di giovedì scorso con l’Openjobmetis Varese ed espugna il Pala Verde di Treviso, battendo la De’Longhi di coach Max Menetti, forte di una tranquilla posizione in classifica a quota 16. Grande equilibrio nella prima parte del match con il -2 della prima frazione e il +1 dell’intervallo lungo (47-48). Al ritorno in campo biancoazzurri in grande spolvero con il +12 della terza frazione (62-74), poi difeso e incrementato sino alla sirena con il +18 conclusivo (108-90). Determinante il contributo di Gaspardo (25 punti) e Udom (18), i cui canestri hanno favorito l’allungo vincente dei biancoazzurri nella seconda parte del match; in doppia cifra anche Perkins (17), Thompson (15) e Krubally (13). E’ stata comunque la vittoria di tutta la squadra, con la migliore reazione possibile dopo lo stop di Masnago. Sulla sponda trevigiana ennesima prestazione di grande spessore di David Logan, ma i suoi 27 punti non sono bastati per evitare la sconfitta interna. Una vittoria preziosa per la classifica e per il morale. Venerdì l’esordio nella Final di Coppa Italia con l’Allianz Trieste (venerdì 12 febbraio nel Forum di Assago), battuta in casa oggi dalla Leonessa Brescia (78-81).

(Visited 82 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com