Autore: Attualità IN EVIDENZA

Libri: «Il ruolo della donna nelle organizzazioni criminali»

Nell’ambito della rassegna culturale «Il mio libro va in biblioteca. Dialogo dell’autore con l’altro da sé», organizzata dal Polo Bibliomuseale di Brindisi, diretto dall’arch. Emilia Mannozzi, venerdì 28 ottobre, alle ore 18.00, nel Museo Archeologico «Ribezzo» di Brindisi, in piazza Duomo, sarà presentato il libro di Francesca Romana Intiglietta «Il ruolo della donna nelle organizzazioni criminali – La rappresentazione nella fiction italiana». La rassegna propone percorsi di approfondimento fra arte, letteratura, saggistica e attualità, in cui gli Autori conversano sui contenuti della propria opera con un «Altro da sé» alla ricerca del proprio vero «volto». Dialoga con l’autrice la prof.ssa Ida De Giorgio con letture di passi del libro a cura di Francesca Savarese. Presenta e dialoga con l’autore e l’Altro da sé il giornalista Renato Rubino. Prevista anche una esposizione pittorica tematica di Antonia Acri e Miriam Cristina Duque.

IL LIBRO – Nasce da un lavoro di Tesi in «Sociologia del crimine». Con questa opera l’autrice fa un’analisi del fenomeno sociale della mafia e del ruolo delle donne in essa, partendo dalla trattazione  di un personaggio femminile – Donna Imma Savastano – protagonista della fiction televisiva italiana «Gomorra – La serie». L’AUTRICE – Francesca Romana Intiglietta nasce nel 1977. E’ laureata in Sociologia del Crimine e della Devianza. Ha creato, ideato e coordinato la Caffetteria Letteraria Nervegna a Palazzo Granafei-Nervegna – Brindisi. Coordina da sette anni il gruppo di lettura “Insieme per leggere” di Brindisi, operando nell’ambito della promozione della lettura.

(Visited 30 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com