redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

Libro di Prettico sulla promozione della Virtus Mesagne in «B» (1991)

A distanza di trent’anni (1991-2021) Franco Prettico, allora presidente della Virtus Mesagne, ricorda in un racconto, breve ed appassionato, la splendida avventura sportiva della cittadina messapica. L’autore suddivide il 1991 in due parti. Nella prima, racconta il cammino esaltante della squadra di serie C che trionfalmente conquista la promozione e, quindi, la serie B che rappresenta ancora oggi la massima categoria sportiva raggiunta da una squadra maschile della città. Nella seconda invece, c’è il racconto del travagliato inizio di campionato di serie B che comunque si concluderà in gloria. Un racconto coinvolgente da parte di un protagonista di allora che ricorda tutto e tutti: risultati, vittorie, sconfitte, trasferte, episodi, contestazioni, aneddoti, allenatori, giocatori, dirigenti, tifosi, ecc. in un tourbillon di emozioni che coinvolse l’intera comunità mesagnese. Infatti, oltre 100 soci, l’Amministrazione comunale, gli sponsor, gli sportivi, la voglia di riscatto di una intera comunità, spinsero la squadra allenata da Antonio Scoditti al traguardo straordinario della vittoria del campionato e quella allenata da Premio Cozzoli, sponsorizzata da Puglia Tv Brindisi, di raggiungere una prestigiosa salvezza da matricola in serie B.

Il volume si completa con la storia della pallacanestro locale. Dalle origini con la Libertas di Antonio Nitti (presidente) e Cosimo Marra (allenatore) e poi il Carmine di Padre Anastasio Filieri (Priore del Carmine) e Lillino Ciracì (allenatore), fino alla fusione delle due squadre nella Virtus Mesagne, primo presidente Antimo Ignone, primo allenatore Tonino Bray e poi tutti gli altri. Segue una carrellata sugli allenatori che hanno contribuito alla crescita del basket mesagnese ed infine un «Album dei ricordi» che compulsa una serie di foto a partire dal 1968 fino ai giorni nostri. La prefazione del libro è stata curata da Arnaldo Travaglini. Appuntamento il 18 settembre 2021, ore 19, al Castello di Mesagne, con la conduzione del giornalista Cosimo Saracino.

(Visited 57 times, 4 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com